Bologna: SANA 2017, A TUTTO GREEN

Appuntamento nel Quartiere fieristico di Bologna da venerdì 8 a lunedì 11 settembre 2017 con il Salone internazionale del biologico e del naturale.
Padiglione 16 riservato al Green Lifestyle, da quest’anno articolato in sotto-categorie espositive per diversificare le tante anime della sostenibilità. Ai padiglioni 25, 26 e 32 il settore Alimentazione biologica; al 21 e 22 la Cura del corpo naturale e bio.

I TREND DEL SETTORE BIOLOGICO E NATURALE
L’intero sistema dell’alimentare biologico è in crescita; le ultime stime relative alle vendite 2016 nel canale specializzato segnano un +3,5%, mentre nella GDO l’aggiornamento Nielsen evidenzia un +16% (nell’anno terminante giugno 2017) e una quota dell’organic di oltre il 3% sul totale delle vendite alimentari (5 volte in più rispetto al 2000).
Buono anche il fatturato dei cosmetici green che, secondo le stime per il 2017 di Cosmetica Italia, si attestano a 950 milioni di euro, arrivando a coprire circa il 9% dell’intero settore cosmetico.
Sono i nuovi bisogni del consumatore – sempre più orientati a benessere, salubrità e attenzione per
l’ambiente – a favorire il comparto biologico e naturale tout court, accrescendo ulteriormente l’attrattività della sua manifestazione di riferimento in Italia.
SANA – Salone internazionale del biologico e del naturale sarà ancora più grande e diversificato nell’offerta merceologica, nella proposta formativa e nel calendario degli eventi all’interno e all’esterno del Quartiere fieristico. La 29a edizione della manifestazione, organizzata da BolognaFiere, si svolgerà dall’8 all’11 settembre.

GREEN LIFESTYLE: ESPOSIZIONE ED EVENTI
Aria di novità al padiglione 16 del Quartiere fieristico. Il settore Green lifestyle sarà da quest’anno organizzato in specifiche sotto-categorie espositive per meglio declinarne l’offerta: Home&Office con soluzioni green per la casa e l’ambiente di lavoro; Mom&Kids con prodotti ecologici e naturali per la crescita, il gioco e la cura di neonati, bambini e mamme; Mobility con le novità sulla mobilità sostenibile; Clothing&Textiles con abiti, calzature e accessori eco-friendly; Pet&Garden con prodotti e servizi naturali ed ecocompatibili per la cura di animali domestici, giardini e terrazzi; Hobby&Sport con soluzioni per il tempo libero, lo sport e i passatempi in chiave green; Travel&Wellness con offerte di viaggio, soggiorno e trattamenti per il benessere psicofisico e la remise en forme all’insegna della naturalità e dell’attenzione all’ambiente.
In contemporanea a BolognaFiere anche un importante calendario di eventi a tema tra cui i due appuntamenti di venerdì 8 settembre. Il primo, organizzato da SISTE – Società Italiana Scienze Applicate a Piante Officinali e Prodotti per la salute e intitolato “Novel foods e traditional foods vs integratori alimentari” si terrà alle 14.30 in Sala Bolero. In Sala Concerto alle 15.00 si svolgerà invece la premiazione per i “Bio&Consumi Awards 2017, i premi dell’eccellenza assegnati dal retail”.

TUTTO IL RESTO È… SANA
All’area riservata alla Green Lifestyle si affiancherà la rassegna espositiva della sezione Alimentazione biologica ai padiglioni 25, 26 e 32, mentre ai padiglioni 21 e 22 saranno presenti le realtà del comparto Cura del Corpo naturale e bio.
All’interno del segmento Alimentazione biologica si troveranno alimenti freschi e confezionati, prodotti lattiero-caseari e gelati, alimenti a base di carne e di pesce, oli, pasta, riso, cereali, dolci e prodotti da forno, alimenti dietetici, miele e conserve, vini e bevande e tanto altro per proporre ai visitatori il meglio dell’offerta biologica italiana e internazionale.
Cosmetici, prodotti per l’igiene e la cura del corpo, trattamenti di bellezza e un ampio spaccato sulle piante officinali si affiancheranno a integratori alimentari, prodotti per la cura della persona e attrezzature per centri benessere, centri termali e spa. Ogni sfumatura del mondo del wellness, declinata in chiave green, troverà il suo ambito a SANA, che si farà vetrina delle eccellenze del settore, garantendo un’offerta ricca e capace di soddisfare tanto gli appassionati quanto i professionisti dell’area Cura del Corpo naturale e bio.
Torneranno al Salone anche alcuni appuntamenti diventati ormai un classico, come SANA Novità e
l’Osservatorio SANA. Il primo appuntamento darà al pubblico la possibilità di scoprire i prodotti con caratteristiche innovative segnalati dagli espositori e di votare il proprio preferito. Ai primi classificati, uno per ciascuna delle tre categorie della manifestazione, andrà un premio offerto da Biorfarm: “Un’adozione digitale a distanza” di un albero da frutta, curato da un agricoltore, che per un anno intero invierà loro il raccolto.
La presentazione dell’Osservatorio SANA “Tutti i numeri del bio italiano”, curato da Nomisma e promosso da BolognaFiere con il patrocinio di FederBio e Assobio, offrirà quest’anno i dati aggiornati sul biologico con un focus sui nuovi trend nel mercato italiano e sui prodotti dedicati ai consumi di vegetariani e vegani.
Confermato anche il calendario di incontri di aggiornamento professionale di SANA Academy, con la partecipazione di docenti, ricercatori universitari e di professionisti del settore.
In programma, tra gli altri, l’appuntamento sugli oli essenziali trattati in funzione della loro composizione e delle prospettive d’uso, il seminario sull’evoluzione del microbiota intestinale in rapporto alla sua interazione con la nutrizione, dal concepimento alla vecchiaia e una sessione di incontri sulla fitoterapia in ambito veterinario e in relazione alle diverse fasi della vita femminile.
Ai momenti di approfondimento organizzati all’interno del Quartiere fieristico si aggiungeranno le numerose altre iniziative della manifestazione: SANA Shop, dove i visitatori potranno acquistare direttamente i prodotti delle aziende espositrici; SANA City con 10 giorni di appuntamenti green, gestiti in collaborazione con EcoBio Confesercenti, e SANA Day con tutte le iniziative in città promosse insieme a Confcommercio-Ascom Bologna e il VeganFest, l’evento di riferimento in Italia per il mondo vegan, organizzato in collaborazione con VEGANOK.
Organizzata da BolognaFiere, SANA è l’unica manifestazione di riferimento in Italia per i settori del biologico e del naturale con oltre 800 espositori e più di 47.000 visitatori.

In programma dall’8 all’11 settembre 2017 nel Quartiere fieristico di Bologna, SANA è marketplace e occasione di networking per i professionisti, gli operatori e le persone interessate al comparto, oltre che importante momento formativo e culturale, grazie al qualificato programma di convegni e workshop a cura di BolognaFiere, delle aziende e delle istituzioni e associazioni di categoria.
A completare l’offerta sono SANA NOVITÀ, lo spazio che la Fiera dedica all’innovazione, SANA SHOP, l’area riservata alla prova e all’acquisto di prodotti e servizi, ma anche SANA ACADEMY con i convegni professionali, l’Osservatorio SANA per l’aggiornamento dei dati sul biologico e il calendario di appuntamenti “off” che ogni anno anima strade e negozi del capoluogo felsineo.

Altre news dai Punti Sostenibili (Archivio)

Consumi di energia elettrica: in aumento le fonti di produzione fotovoltaica ed eolica

Nel mese di ottobre 2017, secondo quanto rilevato da Terna, la società che gestisce la

Redazione 22-11-2017

Giornata mondiale della Pesca, l’impegno concreto di Rio Mare per la pesca sostenibile

In occasione della Giornata mondiale della Pesca celebrata il 21 novembre, Rio Mare, leader in

Redazione 22-11-2017

Gli eventi nel Parco dell’Appia Antica: da Seguilavolpe alla Casa delle farfalle

Roma – Il Parco Regionale dell’Appia Antica organizza tra il 23 e il 26 novembre

Redazione 22-11-2017

Presentato Ecosistema Rischio 2017: i dati nel dossier di Legambiente

Italia sempre più fragile e insicura, incurante dell’eccessivo consumo di suolo e del problema del

Redazione 22-11-2017

Comune di Terni: Nuovo Piano del decoro urbano

Non pensiamo di aver risolto tutti i problemi di manutenzione, decoro e cura della città,

Redazione 20-11-2017

TERNA E LEGAMBIENTE INSIEME PER SOSTENERE IL PROGETTO SMART ISLANDS

E’ stato firmato da Stefano Ciafani, Direttore Generale di Legambiente e Luigi Michi, Responsabile Strategia

Redazione 17-11-2017

AREE PROTETTE, 158 FIRME PER SBLOCCARE LA RIFORMA I PARCHI SCRIVONO A GENTILONI

Insieme per la difesa dell’ambiente e del bene comune. Sono ben 158 i firmatari dell’appello

Redazione 17-11-2017

Arpa Umbria: il 6 dicembre a Terni un seminario dedicato all’impatto della rivoluzione digitale

La missione istituzionale di Arpa Umbria è conoscere lo stato dell’ambiente umbro e garantire l’interesse

Redazione 17-11-2017