NASCE “RICICLANDO” LA NUOVA LINEA ALTROMERCATO

Teli pubblicitari non utilizzati, prodotti tessili invenduti, manufatti artigianali o abiti non più attuali, prendono nuova vita diventando borse, grembiuli, tovagliette, cuscini, ma anche bavaglini, tappeti gioco e cuscini da allattamento: arriva “Riciclando”, la nuova linea di prodotti nati da altri prodotti, ideata da Altromercato – la maggiore organizzazione di Commercio Equo e Solidale in Italia (www.altromercato.it) – dal 31 maggio nelle Botteghe Altromercato in tutta Italia.

Capofila è la “Borsa Fresca”, pratica e resistente, nata dal riutilizzo di vecchi teloni pubblicitari in pvc. È creata in collaborazione con l’associazione Common Ground (www.common-ground.it), una piattaforma di laboratori urbani che, attraverso la filosofia della seconda chance, dà una nuova opportunità alle persone vulnerabili (in particolare a donne vittime di violenza). Oltre ad imparare un mestiere, infatti, le persone che fanno parte dell’Associazione avviano un concreto percorso di riavvicinamento al mondo reale del lavoro.

Borsa Fresca ha un design interessante e giocoso, creato ad hoc per questo progetto: la sorpresa di colori e fantasie sempre diversi fanno di questa borsa un modo spiritoso di mantenere al fresco e trasportare bottigliette da 0,5l, lattine, frutta, ma anche il pranzo per l’ufficio, la merenda per i bimbi, ecc.

Fare del riciclo creativo (o upcycling) un atto doveroso verso l’ambiente, un’ispirazione costante. A questo concetto Altromercato si è ispirato per creare il nome della linea, unendo l’idea di “ri-uso” al dinamismo e alla sostenibilità della bicicletta, “ciclando”.

Da sempre pioniere nella salvaguardia dell’ambiente, con iniziative e campagne intraprese per ridurre l’impatto ambientale dei suoi prodotti, Altromercato ha portato per la prima volta in Italia, nel 2008, le confezioni di caffè senza alluminio, con un risparmio di circa 4,4 tonnellate di alluminio e 4 tonnellate di imballi l’anno. Ha inoltre eliminato l’alluminio dalle confezioni delle tavolette di cioccolato e utilizza materiali riciclati e riciclabili per confezionare i suoi prodotti di cosmesi, come le linee Natyr e Natyr Bio. L’attenzione sempre viva di Altromercato verso l’agricoltura biologica, ha portato ad un aumento delle referenze biologiche alimentari di oltre il 40% negli ultimi due anni.
Altromercato_Riciclando_borsa fresca_2
La nuova linea “Riciclando” è coerente con la campagna Insieme creiamo un altro vivere, lanciata nel 2016 con l’obiettivo di coinvolgere la società a impegnarsi per un mondo più giusto, attento all’ambiente, ai diritti, al lavoro e alla solidarietà. Motivi che hanno spinto Altromercato a scendere in campo anche a fianco di WWF Italia Onlus, per costruire insieme una nuova cultura di sostenibilità.

Tutte le informazioni su Altromercato e Riciclando sono sul sito
www.altromercato.it

Altre news dai Punti Sostenibili (Archivio)

Consumi di energia elettrica: in aumento le fonti di produzione fotovoltaica ed eolica

Nel mese di ottobre 2017, secondo quanto rilevato da Terna, la società che gestisce la

Redazione 22-11-2017

Giornata mondiale della Pesca, l’impegno concreto di Rio Mare per la pesca sostenibile

In occasione della Giornata mondiale della Pesca celebrata il 21 novembre, Rio Mare, leader in

Redazione 22-11-2017

Gli eventi nel Parco dell’Appia Antica: da Seguilavolpe alla Casa delle farfalle

Roma – Il Parco Regionale dell’Appia Antica organizza tra il 23 e il 26 novembre

Redazione 22-11-2017

Presentato Ecosistema Rischio 2017: i dati nel dossier di Legambiente

Italia sempre più fragile e insicura, incurante dell’eccessivo consumo di suolo e del problema del

Redazione 22-11-2017

Comune di Terni: Nuovo Piano del decoro urbano

Non pensiamo di aver risolto tutti i problemi di manutenzione, decoro e cura della città,

Redazione 20-11-2017

TERNA E LEGAMBIENTE INSIEME PER SOSTENERE IL PROGETTO SMART ISLANDS

E’ stato firmato da Stefano Ciafani, Direttore Generale di Legambiente e Luigi Michi, Responsabile Strategia

Redazione 17-11-2017

AREE PROTETTE, 158 FIRME PER SBLOCCARE LA RIFORMA I PARCHI SCRIVONO A GENTILONI

Insieme per la difesa dell’ambiente e del bene comune. Sono ben 158 i firmatari dell’appello

Redazione 17-11-2017

Arpa Umbria: il 6 dicembre a Terni un seminario dedicato all’impatto della rivoluzione digitale

La missione istituzionale di Arpa Umbria è conoscere lo stato dell’ambiente umbro e garantire l’interesse

Redazione 17-11-2017