Per la terza tappa della Festa del BIO, FederBio ha scelto Palazzo Venezia a Roma

Roma – Giunto alla terza tappa di questo Road Show nelle più belle piazze d’Italia, il 9 giugno arriva a Roma il Villaggio del BIO con un ricco palinsesto.
All’interno del prestigioso Giardino di Palazzo Venezia, per tutta la giornata, dalle 10 alle 19, si alterneranno eventi per tutte le fasce d’età e degustazioni di prodotti biologici Made in Italy. La giornata avrà ufficialmente inizio alle ore 10 con l’apertura al pubblico; il saluto delle istituzioni è previsto per le ore 10.20.

Lo spazio è allestito come un vero piccolo villaggio, luogo ideale per ascoltare e condividere idee e opinioni coinvolgendo aziende, consumatori, giornalisti, blogger, esperti, studenti, adulti e bambini.

L’evento, organizzato da FederBio per promuovere la conoscenza e il consumo dei prodotti biologici certificati nel rispetto dell’ambiente, dell’uomo e della biodiversità, è stato reso possibile anche grazie alla collaborazione attiva degli sponsor presenti all’interno del villaggio che, con le loro degustazioni e i loro laboratori, hanno contribuito ad arricchire il ricco programma della giornata con attività informative e ludiche all’insegna dei sapori naturali e del sano divertimento.

Il Villaggio del BIO ospita spazi espositivi per presentare i prodotti e servizi del mondo biologico e per spiegare al pubblico come leggere un’etichetta Bio, capire il significato di agricoltura biologica e biodinamica e conoscere tutti i benefici derivanti dal consumo di alimenti biologici. In particolare, grazie all’intervento di Roberto Pinton, Segretario di AssoBio, i consumatori potranno ascoltare importanti informazioni e cenni storici sul biologico, nel talk “Il biologico incontra i consumatori. Tutto quello che avreste voluto sapere sul bio (ma non avete mai osato chiedere)”.

Di grande interesse anche il contest “Dal Campo allo Scaffale, dal Produttore al Consumatore”, che prevede la partecipazione degli studenti e dei gruppi di lavoro delle facoltà di Agraria, Economia e Commercio e Scienze della Comunicazione di Roma. Le idee e i progetti saranno valutati da una giuria di esperti e il progetto migliore di ogni singola tappa parteciperà alla premiazione finale l’8 settembre a Bologna, tappa conclusiva del tour.

Per gli amanti dei social, in particolare di Instagram, è aperto il concorso fotografico #scattailatoBIO: utilizzando questo hashtag, ogni partecipante può postare fino a 5 immagini che raccontino la propria idea di un mondo biologico e sostenibile; è previsto un premio finale che sarà assegnato all’autore dello scatto migliore.

Diversi i momenti ludici pensati per i più piccoli. Tanti gli eventi dedicati ai bambini all’interno del Baby BIOpark: dal laboratorio Esperienza Tattile curato da Fileni BIO, che prevede un’esperienza tattile/sensoriale alla scoperta della filiera avicola biologica, al laboratorio sensoriale ‘Frutta e verdura BIO” e per concludere la merenda tutta BIO con il riciclo creativo dei packaging.

Da non perdere l’appuntamento pomeridiano con gli esperti, che si confronteranno nell’incontro “Il valore del benessere animale in agricoltura biologica” per evidenziare che il principio guida degli allevamenti biologici è il miglioramento delle condizioni di vita degli animali, in linea con gli standard predisposti da FederBio. Si tratta di una tavola rotonda che stimolerà il pubblico a riflettere sull’importanza del trattamento degli animali durante il loro percorso di vita volto a soddisfare le esigenze fisiologiche ed etologiche delle diverse specie

Immancabili le degustazioni di cibi biologici offerti da Rigoni di Asiago, Barilla e Granarolo, che presentano le nuove linee bio, e gli show cooking in diretta sul palco dell’arena: alle ore 13.00 con la food blogger romana Serena Bringheli dell’Associazione Italiana Food Blogger, che sarà presente con una piccola delegazione, e alle 17.15 con la nota Barbara Agosti, la chef imprenditrice di Novi Ligure che a Roma ha aperto un ristorante di successo con un focus sulle uova.
Le due protagoniste si cimenteranno nella preparazione di alcune pietanze semplici, ma ricche di sapori e ci sveleranno qualche piccolo segreto per una presentazione accattivante.

“Siamo felici di essere giunti nella Capitale per questa terza tappa della Festa del BIO – dichiara il Presidente di FederBio, Paolo Carnemolla – Dopo il successo delle prime due tappe in due importanti città del Nord, essere qui nella città eterna è di grande stimolo, perché ci mette in relazione con i consumatori della città con la maggiore estensione agricola d’Europa.”

Dopo la tappa torinese, la Festa del BIO si sposterà a Verona il 23 giugno, per chiudere infine a Bologna l’8 settembre.
Per maggiori informazioni: www.festadelbio.it

Altre news dai Punti Sostenibili (Archivio)

PEFC Italia e Legambiente: il premio “Comunità Forestali Sostenibili” fino al 29 ottobre

C’è tempo fino al 29 ottobre per inviare la propria candidatura al premio “Comunità Forestali

Redazione 18-10-2018

Novamont entra nel settore delle microplastiche biodegradabili per cosmesi

Novamont entra nel settore delle microplastiche biodegradabili per cosmesi con una gamma di ingredienti già

Redazione 18-10-2018

Eni e Ama avviano a Roma la raccolta di oli alimentari esausti

Nelle scorse settimane Eni e Ama, società pubblica di Roma Capitale, hanno sottoscritto un accordo

Redazione 18-10-2018

ICity Rate 2018: Milano è la città più “smart” d’Italia, Firenze e Bologna sul podio

Milano è la città più smart d’Italia per il quinto anno consecutivo, con un distacco

Redazione 17-10-2018

Stop all’uso delle gabbie negli allevamenti: il Ministro Grillo inaugura la mostra

Nell’Unione europea sono almeno 300 milioni gli animali allevati in gabbia ogni anno. Nel nostro

Redazione 17-10-2018

FCA partecipa all’ottava edizione di “No Smog Mobility”

Dal 17 al 18 ottobre si svolgerà a Palermo l’ottava edizione di “No Smog Mobility”,

Redazione 16-10-2018

Giornata Mondiale dell’Alimentazione, Fondazione Barilla: nel 2017 persi 4011 anni di vita

Nel 2017 gli italiani hanno perso complessivamente, come popolazione, ben 4.011 anni di vita, per

Redazione 16-10-2018

A Milano 565 vedovelle. MM lancia la narrazione condivisa

Le fontanelle sono un simbolo in molte città, e segnano il paesaggio urbano e la

Redazione 15-10-2018