Pubblicata la mappa dei percorsi ciclabili e gli stalli del bike sharing

Milano – Uno strumento in più per cittadini e turisti che vogliono godersi la primavera sulle due ruote. Da oggi sul geoportale del Comune di Milano è possibile consultare la mappa georeferenziata dei percorsi ciclabili e degli stalli del BikeMi presenti in città. Un valido strumento per gli amanti della mobilità sostenibile per individuare piste e strade ciclabili – anche da smartphone – e per trovare facilmente la collocazione degli oltre 280 stalli che ospitano una flotta composta da 3650 bici tradizionali e mille a pedalata assistita.

Nella mappa è possibile geolocalizzare anche le vedovelle – le fontanelle pubbliche di Milano che devono il loro particolare nome al filo d’acqua continuo che sgorga, paragonato al pianto di una vedova – e visualizzare la collocazione dei servizi igienici pubblici.

“Il geoportale e il portale dati del Comune di Milano sono sempre più ricchi di informazioni direttamente consultabili online dai cittadini – dichiara Lorenzo Lipparini, assessore alla Partecipazione, cittadinanza attiva e Open data -. Le visualizzazioni che pubblichiamo raggruppano strati informativi differenti, che uniti in una sola mappa, offrono immediatamente un’idea dei servizi presenti e della vastità di informazioni del Comune. All’utilità per chi consulta il geoportale si somma poi la possibilità per sviluppatori e appassionati di servirsi dei nostri dati per sviluppare nuovi servizi e app e creare valore a partire dal nostro patrimonio di dati”.

Con questa nuova mappa si arricchisce quindi l’offerta del geoportale, che contiene al suo interno più di 270 dataset: oltre alle mappe georeferenziate, la sezione Extra offre agli utenti alcune storymap, mappe interattive, corredate da legende e media, che rappresentano un utile strumento per commentare alcuni fatti storici rilevanti.

Al link http://www.comune.milano.it/wps/portal/ist/it/servizi/mobilita/Milano_bici/Bike_sharing/BikeMi si possono consultare, ad esempio, le mappe delle antiche Porte di Milano, la collocazione dei 100 muri liberi per la street art e i più bei cortili della città. Ma c’è spazio anche per altre curiosità, come la gallery di immagini di Milano divisa in tre categorie: “Milano com’era”, che raccoglie alcune immagini storiche della città, “Milano contemporanea”, ritratto della città che cambia e “Milano curiosa”, che mette insieme alcuni tra i miti, leggende e le curiosità legate ad alcuni luoghi simbolo del capoluogo lombardo.

Il geoportale è costantemente aggiornato con nuovi contenuti e nuove mappe e permette di gestire e condividere in maniera integrata tutti i dati geografici in possesso del Comune di Milano, consentendo così una pubblicazione agile e snella dei dati territoriali anche in formato open.
Per effettuare una ricerca è sufficiente inserire una chiave all’interno del catalogo o scegliere tra le diverse tematiche proposte (ambiente, educazione, mobilità, territorio, topografia, storiografia) e il sistema rilascerà l’informazione mappata e disponibile per il download.

Mercoledì 16 maggio il geoportale del Comune di Milano sarà presentato dall’assessore Lorenzo Lipparini nel corso della conferenza annuale di Esri, la manifestazione più articolata e completa a livello nazionale nel settore delle tecnologie geospaziali, che si svolgerà a Roma.

Altre news dai Punti Sostenibili (Archivio)

Festa del BIO 2018, un roadshow attraverso l’Italia. II tappa: Torino 26 maggio

Dopo il successo della tappa milanese, il 26 maggio arriva a Torino il Villaggio del

Redazione 23-05-2018

Ispra: i numeri sulla Biodiversità e le minacce alla sua conservazione

L’attuale ritmo di estinzione delle specie animali e vegetali è considerato da 100 a 1.000

Redazione 22-05-2018

Evento di apertura Festival dello Sviluppo Sostenibile 2018

La Conferenza di apertura del secondo Festival dello Sviluppo Sostenibile intende sottolineare come per portare

Redazione 21-05-2018

Presentazione libro “Water Grabbing. Le guerre nascoste per l’acqua nel XXI secolo”

Nella cornice del “Festival dello Sviluppo Sostenibile 2018″ si terrà la presentazione del libro “Water

Redazione 18-05-2018

Al via la seconda edizione del Festival italiano dello Sviluppo Sostenibile

Un Festival lungo 17 giorni, tanti quanti sono gli Obiettivi di sviluppo sostenibile previsti dall’Agenda 2030

Redazione 17-05-2018

WWF: domenica 20 maggio è la Giornata delle Oasi

Domenica 20 maggio torna la Giornata della Oasi, un’occasione straordinaria per celebrare la biodiversità del

Redazione 17-05-2018

A Roma il 19 maggio X edizione della Magnalonga in bici

Compleanno speciale per la Magnalonga in bicicletta, la ciclopasseggiata gastronomica organizzata nel mese di maggio

Redazione 17-05-2018

UN NOME ITALIANO PER LA DOGGY BAG? CI PENSANO BAR E RISTORANTI

Bando agli inglesismi, è tempo di dare un nuovo nome, tutto italiano, alla doggy bag.

Redazione 16-05-2018