Pulizia della Spiaggia di Coccia di Morto a Fiumicino. Raccolti 70 sacchi

Per la Giornata Mondiale dell’Ambiente, i volontari di Legambiente hanno realizzato una grande pulizia sulla spiaggia di Coccia di Morto a Fiumicino: l’azione è stata anche la prima sperimentazione di riciclo rifiuti plastici su spiaggia e gli oltre 70 sacchi raccolti stanno per essere trasferiti in adeguato impianto di gestione dove saranno poi trasformati e dove verrà data nuova vita alla materia.

“Siamo lieti di aver sperimentato oggi un nuovo modo per rigenerare le spiagge – commenta Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio – e contemporaneamente aver dato vita a un modello sperimentale di riuso che vedrà la plastica raccolta, avere una seconda vita proprio nell’ottica dell’economia circolare. La spiaggia di Coccia di Morto poi, risente gravemente delle difficoltà di depurazione nelle aree interne e in particolare di Roma, essendo l’arenile più colpito dai rifiuti trasportati dalla vicina foce del Tevere: c’è bisogno di ripulire spiagge, di dare nuova vita ai materiali raccolti, ma anche strutturare un sistema di depurazione adeguato, proteggendo così il mare del del Lazio e il Tevere, per il quale bisogna dar forza ai Contratti di Fiume e rilanciare l’Istituzione del Parco Interregionale Fluviale”.

“Partirà la sperimentazione per il ricicilo della plastica spiaggiata raccolta oggi a Coccia di Morto – dichiara Serena Carpentieri vicedirettrice nazionale di Legambiente – come definito nell’ambito del tavolo per il riciclo di qualità e questa operazione rientra nella prima sperimentazione di riciclo dei rifiuti plastici raccolti su spiaggia”.

Legambiente ha realizzato l’iniziativa in collaborazione con IPPR (Istituto per la Promozione delle Plastiche da Riciclo) e con il supporto del Comune di Fiumicino.

Altre news dai Punti Sostenibili (Archivio)

PEFC Italia e Legambiente: il premio “Comunità Forestali Sostenibili” fino al 29 ottobre

C’è tempo fino al 29 ottobre per inviare la propria candidatura al premio “Comunità Forestali

Redazione 18-10-2018

Novamont entra nel settore delle microplastiche biodegradabili per cosmesi

Novamont entra nel settore delle microplastiche biodegradabili per cosmesi con una gamma di ingredienti già

Redazione 18-10-2018

Eni e Ama avviano a Roma la raccolta di oli alimentari esausti

Nelle scorse settimane Eni e Ama, società pubblica di Roma Capitale, hanno sottoscritto un accordo

Redazione 18-10-2018

ICity Rate 2018: Milano è la città più “smart” d’Italia, Firenze e Bologna sul podio

Milano è la città più smart d’Italia per il quinto anno consecutivo, con un distacco

Redazione 17-10-2018

Stop all’uso delle gabbie negli allevamenti: il Ministro Grillo inaugura la mostra

Nell’Unione europea sono almeno 300 milioni gli animali allevati in gabbia ogni anno. Nel nostro

Redazione 17-10-2018

FCA partecipa all’ottava edizione di “No Smog Mobility”

Dal 17 al 18 ottobre si svolgerà a Palermo l’ottava edizione di “No Smog Mobility”,

Redazione 16-10-2018

Giornata Mondiale dell’Alimentazione, Fondazione Barilla: nel 2017 persi 4011 anni di vita

Nel 2017 gli italiani hanno perso complessivamente, come popolazione, ben 4.011 anni di vita, per

Redazione 16-10-2018

A Milano 565 vedovelle. MM lancia la narrazione condivisa

Le fontanelle sono un simbolo in molte città, e segnano il paesaggio urbano e la

Redazione 15-10-2018