22 aprile: Giornata Internazionale della Terra. Facciamo la festa al Pianeta

Da quasi 50 anni, il 22 aprile in tutto il mondo si celebra la Giornata della Terra, un momento per riflettere su temi importanti come la protezione dell’ambiente e la salvaguardia di ogni forma di vita e delle risorse naturali. Nel 2019, la ricorrenza coincide con Pasquetta, una giornata che, da tradizione, viene trascorsa all’aria aperta, magari facendo un pic nic sul prato, una passeggiata al mare o una gita fuori porta.

“Mi fa piacere che quest’anno ci sia una coincidenza di queste date, la Giornata della Terra è un po’ come il compleanno del nostro pianeta, un giorno in cui dobbiamo rivolgergli un pensiero in più, e, magari, trascorrerlo proprio a contatto con lui. – Ha detto Barbara Molinario, Presidente di Road to green 2020, associazione per la promozione della sostenibilità. – E visto che è scortese presentarsi ai compleanni a mani vuote, ecco potremmo fare un bel regalo alla Terra, quello di adottare, almeno per questo giorno, una serie di comportamenti corretti, e, magari, mantenerli anche nei giorni a venire”.

GIORNATA DELLA TERRA: COSA FARE E COSA NON FARE

Acqua: un bene preziosissimo per la sopravvivenza di ogni forma di vita. Talvolta, si può avere l’impressione che sia una risorsa inesauribile, ma non è assolutamente così! Impariamo a prestare attenzione e a non sprecarla. Ad esempio, chiudete sempre il rubinetto mentre vi lavate i denti o vi insaponate i capelli sotto la doccia. In generale, non lasciate mai scorrere l’acqua se non la state utilizzando.
Spengete le luci non necessarie: se lasciate una stanza, non ha senso che la luce resti accesa, se vi trovate in cucina, spengete le lampade nel corridoio. Imparate anche ad ottimizzare il dispendio energetico, ovvero, se state leggendo un libro a letto o in poltrona, non serve la luce di un intero lampadario, magari con 5 o 6 lampadine, meglio un abat-jour o una lampada più piccola. Ne guadagnerete anche in bolletta.
No alla plastica: piatti e bicchieri usa e getta sono pratici e veloci, ma hanno un enorme impatto ambientale, così come le buste di plastica. Almeno per questo giorno, scegliamo le alternative compostabili, come le stoviglie usa e getta ottenute da scarti alimentari. Portate, inoltre, sempre con voi delle sportine in stoffa, ne esistono anche di molto resistenti. Potrete riutilizzarle infinite volte.
Pic nic pulito: le scampagnate sono belle, ma bisogna avere cura di lasciare tutto come si è trovato. Niente spazzatura lasciata a terra! Portate con voi diversi sacchetti, nei quali potrete mettere i rifiuti prodotti, suddividendoli per tipo di materiale, così da smaltirli poi nel modo adeguato.
Svuotiamo il frigo: lo spreco alimentare è un enorme problema della società occidentale. Molti alimenti o gli avanzi dei pasti precedenti, finiscono essere per essere dimenticati, scadendo o andando a male. Prestiamo maggiore attenzione, su internet è possibile trovare moltissime ricette per utilizzare gli avanzi. Magari, potete decidere di metterli nel cestino del pic nic di Pasquetta.
Riduciamo i rifiuti: da tempo è stato lanciato il movimento Zero Waste, che invita i sostenitori ad adottare comportamenti per ridurre al minimo la produzione di rifiuti. Per dare il proprio contributo, basterebbe fermarsi a pensare se ciò che stiamo per gettare via, può essere riutilizzato almeno un’altra volta in qualche modo. Un piccolo passo, che potrebbe, però, dare grandi risultati.

Altre news dai Punti Sostenibili (Archivio)

Green Movie Award 2019 al regista Milo Adami per Mirabilia Urbis. Menzione a Cederna

Assegnato il “Green Movie Award 2019”, giunto alla sua quarta edizione, al regista Milo Adami

Redazione 21-10-2019

NOVAMONT: ACCORDO CON SAES E INCREMENTO CAPACITA’ PRODUTTIVA

Due eccellenze della ricerca e tecnologia italiana, con ampi portafogli brevettuali e una riconosciuta leadership

Redazione 16-10-2019

Riscarti, il festival internazionale del riciclo creativo torna a Roma

Cultura e Innovazione si mescolano per ridisegnare futuri sostenibili. Il connubio fra arte e scienza nell’anno

Redazione 15-10-2019

Milano Sostenibile: la presentazione dei dati sulla sostenibilità mercoledì 16 ottobre

Realizzata da LifeGate in collaborazione con Eumetra MR, la ricerca “Milano Sostenibile – 3° Osservatorio

Redazione 14-10-2019

“Prosumer: generazione ed efficienza alla luce del PNIEC” con Elettricità Futura e FIRE il 15 ottobre a Roma

Il convegno “Prosumer: generazione ed efficienza alla luce del PNIEC” organizzato da Elettricità Futura e

Redazione 11-10-2019

20 MILIARDI IN MENO NELLE BOLLETTE DI AZIENDE E CONSUMATORI EUROPEI

Frigoriferi, congelatori, lavatrici, lavastoviglie, asciugatrici, lampadine, TV e monitor: sono i prodotti che entro il

Redazione 11-10-2019

REMEDIA IN CAMPO CON UN VIDEO PER SPIEGARE LA CORRETTA GESTIONE DEI RAEE

Il 14 ottobre si celebrerà l’International E-Waste Day, la Giornata Internazionale dedicata ai RAEE, Rifiuti

Redazione 10-10-2019

Dall’11 al 27 ottobre le Settimane del commercio equo Fairtrade

Sono le cinque del mattino e Généviève Yapipko è già sveglia. Spazza il cortile di

Redazione 10-10-2019