A Napoli arrivano 253 autobus elettrici contro il caro benzina

A Napoli arrivano 253 autobus elettrici contro il caro benzina

In arrivo 253 autobus elettrici a Napoli per affrontare il caro benzina e per diventare sempre più sostenibile. ANM comprerà così questi mezzi di nuova generazione che arriveranno nel capoluogo campano entro il 2026: in realtà i primi 67 saranno già disponibili entro il 2023. Tutto questo fa parte del piano ANM intitolato Full Green.

Si tratta di mezzi di trasporto finanziati dal Pnrr che andranno a sostituire le vetture che sono già presenti sul territorio, anche se in realtà già ci sono in circolazione almeno 150 autobus ibridi di ultima generazione. È prevista la dotazione di colonnine tre depositi ANM che si trovano nella città partenopea e di usarli come base per ricaricare a Cavalleggeri, Piazza Carlo III e via Nazionale delle Puglie.

Autobus elettrici: la situazione a Napoli

Ricordiamo che Napoli è l’ultima in classica su 36 grandi città europee nell’elenco su mobilità urbana e la qualità dell’aria della campagna Clean Cities, promossa da ong, associazioni e think tank ambientalisti. Anche altre grandi città italiane sono nei posti più bassi: Milano al 20esimo posto; Torino al 23esimo e Roma al 32esimo. Fa sapere Claudio Magliulo di Clean Cities Italia:

Le città italiane potevano uscire dalla pandemia trasformate in meglio: meno inquinamento dell’aria, meno auto in circolazione, più bici e trasporto pubblico. Purtroppo non hanno raccolto la sfida e spesso hanno fatto passi indietro