Alibus

Alibus Napoli: attivato il pagamento con la carta di credito

Con il passare del tempo i contanti iniziano a circolare sempre meno frequentemente. La maggior parte della popolazione si sta abituando ad usare bancomat e carte di credito anche per i pagamenti più piccoli. Se fino a qualche tempo fa però alcuni servizi non permettevano ancora l’utilizzo di “denaro virtuale”, al giorno d’oggi sempre più aziende scelgono supporti innovativi per agevolare gli utenti. Tra questi anche Alibus, una linea speciale di ANM Napoli nata per migliorare il trasporto dall’aeroporto di Capodichino col centro storico della città partenopea fino ad arrivare alla Stazione Centrale e al Porto.

Dallo scorso 1° giugno su tutti i 10 bus dedicati alla linea Alibus è possibile acquistare il proprio biglietto con il metodo Tap&Go, già attivato lo scorso novembre nel capoluogo campano nelle stazioni della linea Napoli-Sorrento e Aversa-Piscinola e sulle linee Anm Linea 1 e Funicolare centrale e di Chiaia.

Senza dimenticare che entro la fine di questo mese verranno installati 180 nuovi parcometri. Anche questi daranno modo di pagare la sosta in maniera virtuale attraverso ben sette applicazioni a disposizione. Ha confermato Nicola Pascale, Amministratore Unico di ANM:

Entro i prossimi 3 anni elimineremo completamente i pagamenti in contanti per i servizi di mobilità

Alibus: come funziona Tap&Go

Chi utilizza Alibus può avvicinare la carta al lettore POS in entrata e in uscita. Si tratta di un metodo sicuro e conveniente per il consumatore. A fine giornata infatti avviene il calcolo di tutti gli spostamenti compiuti nel corso delle 24 ore per determinare la tariffa migliore da addebitare.

Per visionare l’elenco di tutti i viaggi fatti è necessario iscriversi in maniera gratuita al sito online.unicocampania.it e collegare la carta bancaria al proprio account. Ha aggiunto l’Assessore alle Infrastrutture, Mobilità e Protezione civile Edoardo Cosenza:

Prosegue il percorso di semplificazione del pagamento del biglietto nell’ambito dell’azienda di trasporto del Comune di Napoli. Importantissima per i turisti che oramai nella totalità dei casi usano carte di credito, la possibilità di pagare istantaneamente il costo dell’Alibus in modalità ticketless, semplicemente sfiorando l’apposita postazione sui bus