Maltempo allerta meteo pioggia nuvole

Allerta meteo arancione, maltempo su Emilia-Romagna, Toscana e Liguria

Una nuova ondata di maltempo sta colpendo l’Italia, con un’allerta meteo arancione valida oggi 19 ottobre 2023 su Emilia-Romagna, Toscana e Liguria. Diverse le zone colpite già dalla giornata di ieri, con la Protezione Civile che invita a tenere alto il livello di guardia nelle prossime ore. A questi avvisi si aggiungono le valutazioni degli esperti in merito all’allerta meteo gialla indicata per il Piemonte e il Friuli-Venezia Giulia.

Soglia di attenzione innalzata già nella giornata di ieri 18 ottobre, quando dalla Protezione Civile sono arrivate le prime indicazioni per questi giorni. Come dichiarato dai tecnici della Prot. Civ. le importanti variazioni climatiche sono legate a una corrente proveniente dall’Atlantico:

L’approfondimento sul Mediterraneo occidentale di una saccatura centrata sull’Atlantico favorirà l’instaurarsi, dal pomeriggio odierno, di correnti sud-occidentali instabili che porteranno precipitazioni al Centro-Nord e un aumento della ventilazione proveniente da Sud.

Allerta meteo arancione oggi, le Regioni a rischio

Avviso di condizioni meteo avverse“, questa l’indicazione fornita dalla Protezione Civile in accordo con le Regioni interessate dall’ondata di maltempo. A far scattare l’allerta meteo arancione su alcuni settori dell’Emilia-Romagna, della Toscana e della Liguria i fenomeni temporaleschi che già ieri 18 ottobre hanno interessato le aree indicate.

Maggiormente colpita dai fenomeni temporaleschi previsti per oggi 19 ottobre 2023 dovrebbe essere la Liguria, per la quale varrà quasi ovunque il livello “arancione” (a eccezione della Provincia di Imperia, con allerta gialla). Per quanto riguarda invece l’Emilia-Romagna dovrebbero risultare maggiormente a rischio idraulico le zone di Piacenza e Parma.

Infine la Toscana, dove come l’Emilia-Romagna le aree a rischio più elevato saranno quelle più prossime alla costa ligure (Massa Carrara e Lucca). Allerta anche a Livorno, dove le scuole sono chiuse (al pari di quelle di Massa Carrara e della ligure La Spezia). Forti temporali stanno interessando in queste ore il livornese, dove si segnalano allagamenti e alberi abbattuti già dalla giornata di ieri, e Pisa. Sul fronte pubblica sicurezza rimarranno chiusi in diverse zone della Regione i seguenti luoghi:

  • Livorno (scuole, parchi pubblici e cimiteri);
  • Massa e Carrara (scuole, parchi pubblici e cimiteri);
  • La Spezia (scuole).