Ama S.p.A.: raccolte straordinarie di materiali ingombranti in alcuni Municipi

Ama S.p.A. e il Dipartimento Tutela Ambientale del Comune di Roma promuovono una raccolta straordinaria di materiali ingombranti, elettrici e elettronici, su richiesta dei Municipi.

I cittadini possono consegnare gratuitamente rifiuti ingombranti (fino a 0,5 metri cubi) e RAEE. Inoltre è possibile avere informazioni su come fare correttamente la raccolta differenziata. Si ricorda che:

  • Il servizio è indirizzato alle sole utenze domestiche
  • Non si accettano inerti (sanitari, piastrelle, ecc.), rifiuti da materiali edili e olio motore
  • Nel VI Municipio possono essere conferiti sfalci e potature in sacchi compostabili o in altri contenitori da vuotare sul posto.
  • Presso alcune postazioni è attiva anche la Raccolta di beni usati in collaborazione con Associazioni Culturali, Organizzazioni di Volontariato e Cooperative Sociali, per recuperare e riusare beni ed oggetti dismessi, a favore delle fasce più deboli della popolazione e del reinserimento lavorativo di categorie svantaggiate.

QUANDO E DOVE

Sabato 26 dalle 8:00 alle 12:30 – in via Pietro Silva, tra Largo Pettazzoni e via Anton Ludovico Antinori Municipio V
Scarica la locandina con la lista dei materiali conferibili
Domenica 27 dalle 8:00 alle 12:30 -Via dell’Accademia Peloritana (parcheggio) Municipio VIII
Domenica 27 dalle 8:00 alle 12:30 – Via Lanfranco Maroi area parcheggio Municipio XI
Domenica 27 dalle 8:00 alle 12:30 – Lungotevere Pietra Papa – angolo via Enrico Fermi Municipio XI
Domenica 27 dalle 8:00 alle 12:30 – CESANO – Via Marino Dalmonte (parcheggio auto) Municipio XV

Qui le altre date a partire da marzo.

Misure anticovid per la raccolta AMA S.p.A

Per garantire il distanziamento e il rispetto della normativa anti contagio, potrebbero verificarsi rallentamenti nella consegna dei materiali. Pertanto si invitano gli utenti a recarsi ai punti di raccolta entro le ore 11.30, così da consentire a tutti gli utenti eventualmente in coda di usufruire del servizio.

Quasi 7.000 beni usati e riutilizzabili raccolti nel 2021 a favore del Terzo Settore

Grande successo delle raccolte di beni usati, ma ancora riutilizzabili, presso le postazioni allestite da AMA nei Municipi in collaborazione con le Associazioni di volontari, nel corso dell’anno appena concluso.

Tra maggio e dicembre del 2021 sono stare allestite 52 postazioni di raccolta presidiate in cui sono stati complessivamente recuperati sul posto 6.964 beni.

Nel dettaglio:

6.573 libri
50 biciclette (esclusi dal conteggio sellini, manubri, copertoni, ecc.)
28 ausili per persone con disabilità (tra carrozzine, deambulatori, stampelle ecc.)
201 dispositivi mobili (tra telefoni cellulari, smartphone e tablet)
In tutto sono stati 3.432 i cittadini coinvolti nelle attività di sensibilizzazione e di informazione sull’importanza della riduzione dei rifiuti e del riutilizzo dei beni.