Esaminatori di odori Arpa

Arpa Campania cerca “esaminatori di odori”: il bando

Lo scorso 13 maggio l’Agenzia Ambientale della Campania ARPA ha pubblicando un bando per la ricerca di “esaminatori di odori” per aiutare a trovare i cattivi odori presenti sul territorio. È stato messo a disposizione – grazie al denaro del Fondo europeo Fesr – anche un laboratorio di olfattometria, che si trova a Caserta, con lo scopo di trovare una conferma nelle percezioni di disagio olfattivo lamentate dalle persone che si trovano in città.

Proprio per questo motivo oltre alle macchine è necessario avere anche un campione umano da utilizzare per le indagini. Ecco tutti i requisiti per i candidati:

  • Maggiore età
  • Diploma di scuola secondaria di primo grado
  • Assenza di disturbi che possano alterare la percezione olfattiva come allergie, sinusiti o riniti

Chi si candida dovrà fare una serie di test a Caserta per la valutazione della percezione olfattiva. Se l’esito dell’esame è positivo i futuri esaminatori di odori avranno un impegno che non sarà a tempo pieno. Generalmente si tratta di sessioni di tre ore e la retribuzione sarà in base alle ore passate in laboratorio. Ricordiamo che il bando scade il prossimo 3 giugno e sul sito di Arpa ci sono tutte le informazioni per partecipare.

Esaminatori di odori: cosa ha fatto Arpa fino ad oggi

Attualmente Arpa ha messo a disposizione un profilo Telegram @ArpacOdorBot per segnalare la presenza di miasmi sul territorio campano.

@ArpacOdorBot è uno degli strumenti messi in campo dall’Agenzia per la Protezione Ambientale della Campania per una problematica che sta acquisendo una rilevanza crescente, soprattutto in territori caratterizzati da concentrazioni significative di attività agricole e zootecniche, impianti industriali e di gestione dei rifiuti, e in generale di possibili sorgenti di emissioni odorigene.

Gli iscritti possono localizzare geograficamente la percezione di cattivi odori e indicare la durata e l’intensità. Inoltre possono inserire dei commenti per descrivere nello specifico di cosa si tratta.