Asia presenta progetti per 52 milioni di euro: i dettagli

Asia presenta progetti per 52 milioni di euro: i dettagli

La giunta Manfredi ha approvato qualche ora fa la delega ad Asia (società controllata e coordinata dal Comune di Napoli incaricata della gestione dei rifiuti e dell’espletamento dei servizi di nettezza urbana nel capoluogo campano) per la presentazione di una serie di iniziative, finanziate con il PNRR, dal valore totale di circa 52 milioni di euro, destinati ad aiutare la raccolta differenziata nella città partenopea.

“Su Asìa da un lato dobbiamo affrontare il tema del personale, che stiamo già affrontando insieme all’assessore Mancuso, dall’altro c’è un tema anche dell’organizzazione del servizio. Si è insediato il nuovo amministratore, il mandato è di fare una valutazione tecnica della situazione e dei fabbisogni e operare subito con delle azioni di efficientamento, ovviamente insieme alla struttura tecnica dell’Asìa e con i lavoratori. Uno sforzo collettivo che deve essere realizzato. Abbiamo bisogno anche di tecnologia e c’è l’occasione del Pnrr con una scadenza a breve delle domande di finanziamento”, aveva dichiarato qualche giorno fa il primo cittadino di Napoli.

Altre news su Asia

Qualche giorno fa invece sempre Manfredi ha nominato l’ingegnere Domenico Ruggiero come amministratore unico dell’Asia “al fine di garantire la continuità nella gestione ordinaria e straordinaria in un settore di assoluta importanza strategica per i suoi riflessi su salute e ambiente in attesa dell’espletamento delle procedure per la nomina del presidente e dei consiglieri di amministrazione”.

Manfredi e l’assessore all’Ambiente Paolo Mancuso hanno ringraziato i consiglieri di amministrazione uscenti per il lavoro che è stato fatto fino ad oggi. “Si è svolta a Palazzo San Giacomo l’assemblea totalitaria dei soci di Asia per prendere atto delle dimissioni dei consiglieri di amministrazione, accettarle e provvedere contestualmente alla nomina di un amministratore unico”, riporta il comunicato ufficiale.