Quali sono gli effetti della crisi epidemica sull’economia e come costruire un’Italia sostenibile e resiliente? E’ il tema del secondo evento di ASviS Live “Verso una ripresa trasformativa all’insegna della resilienza e della sostenibilità”, che si terrà in diretta streaming il 28 maggio alle ore 15:30 sui siti e iRead More →

Annalisa Corrado è un’ingegnera meccanica. Dal 2004 ricopre la carica di co-portavoce dell’associazione Green Italia e si dedica all’attivismo ecologista e politico. Ha lavorato presso il Ministero dell’Ambiente, nella divisione per le energie rinnovabili e l’efficienza energetica. Attualmente è responsabile dello sviluppo di progetti innovativi della ESCO AzzeroCO2, e responsabileRead More →

Prosegue e si amplia il piano di riapertura graduale dei mercati scoperti della città predisposto dal Comune Milano in collaborazione con le associazioni di categoria. Firmato questo pomeriggio dal Sindaco, Giuseppe Sala, il provvedimento che da domani, giovedì 21 maggio, consente l’ampliamento dei mercati anche agli operatori non alimentari. SabatoRead More →

C’è un luogo, o meglio una dimensione nel Parco dei Monti Sicani, incastonata in un territorio ricco di sorgenti ed incoronata da alture che la abbracciano rigogliose, a mille metri sopra il paese medievale di Santo Stefano Quisquina, in provincia di Agrigento, in un territorio rurale che ha stretto unRead More →

Le fragole vogliono il sole (almeno una mezza giornata), se il vostro terrazzo è in ombra evitate, sarebbe energia sprecata. Vogliono essere innaffiate ma non amano le radici in ammollo (ristagno). Contengono ferro, fosforo, magnesio, potassio, vitamine B, E, K e C. Prendete un vaso non troppo small diciamo conRead More →

Parliamo dell’olio alimentare esausto e del suo recupero con Giorgio Tanoni. Imprenditore marchigiano, Ceo e Co-Founder di Adriatica Oli e GoodCom, Co-Founder e Partner di StelSystem, Vice Presidente di Ewaba, membro del CdA del Conoe. Con quella sua determinazione, creatività e coerenza caratterizza la piccola impresa italiana, quella migliore, motoreRead More →

A fronte di emergenze ambientali ormai percepite come incombenti, nel suo “1° Programma d’azione in materia d’ambiente” (1972), la Commissione Europea focalizzò l’esigenza di “approcci globali di prevenzione” per governare la “transizione da modelli dissipativi di uso delle risorse a modelli sempre più conservativi”, dove il termine “conservativo” va intesoRead More →

La crisi che stiamo vivendo ha cambiato significativamente il modo in cui governi, imprese, opinione pubblica guardano al futuro. È sempre più diffusa la percezione di possibili altri shock, derivanti dall’emergenza climatica, dallo sfruttamento degli ecosistemi e da tensioni sociali, che possono provocare modifiche profonde del sistema socio-economico globale. PerRead More →