balance bike senza pedali

Balance bike senza pedali, il Tour de France ne regala 50 ai nidi di Bologna

A un mese esatto dal passaggio della Grand Boucle sotto le Due Torri, gli organizzatori del Tour de France hanno voluto fare un regalo speciale ai bambini di Bologna: 50 nuovissime balance bike, biciclette senza pedali perfette per imparare a mantenere l’equilibrio e prepararsi a pedalare senza rotelle.

Queste bici saranno utilizzate da educatori e insegnanti negli spazi all’aperto dei nidi Gramsci, Tovaglie, Aquilone, Ada Negri, Primavera, Vestri e Carli, per incoraggiare i più piccoli a muoversi in modo divertente e sostenibile. Piccoli ambientalisti che contribuiscono da subito a mantenere bassi i livelli di inquinamento nel capoluogo emiliano.

L’iniziativa fa parte del progetto “L’Avenir à Vélo” (Il Futuro in Bicicletta) promosso dal Tour de France dal 2018, con l’obiettivo di diffondere la cultura della mobilità ciclistica e incoraggiare tutti a pedalare nella vita quotidiana.

Consegna simbolica al Nido Gramsci delle balance bike

Questa mattina le prime 10 biciclette sono state consegnate al Nido Gramsci alla presenza del Sindaco di Bologna Matteo Lepore, della Presidente del Quartiere Borgo-Reno, della Delegata Metropolitana alla Mobilità Ciclistica e del Delegato ai Grandi Eventi Sportivi.

Siamo felici di questo regalo del Tour de France – ha dichiarato il Sindaco – che ci permette di promuovere la mobilità sostenibile fin dai primi anni di vita. La bicicletta è un mezzo di trasporto prezioso per la salute e l’ambiente, e speriamo che queste bici incuriosiranno i bambini e li faranno appassionare alle due ruote.

Un futuro in bicicletta per Bologna

L’amministrazione comunale è impegnata a rendere Bologna una città sempre più ciclabile, con nuove piste, zone 30 e iniziative di sensibilizzazione. L’obiettivo è quello di incoraggiare i cittadini a spostarsi senza inquinare, contribuendo così a migliorare la qualità dell’aria e a ridurre le emissioni di CO2.

Il regalo del Tour de France è un bel simbolo di questa impegno – ha concluso il Delegato ai Grandi Eventi Sportivi – e siamo certi che le nuove balance bike saranno un grande successo tra i bambini di Bologna.