Biodiversità: le specie aliene a Roma. Sabato 11 bioblitz a Monte Mario

Un bioblitz nella Riserva Naturale di Monte Mario. Appuntamento sabato 11 maggio a Roma per una esperienza che vedrà i partecipanti protagonisti attivi di una vera e propria ricerca delle specie aliene che minacciano la biodiversità dell’area protetta.

Roma infatti, è un’area urbana in continua crescita, crocevia di scambi di merci e persone e, in quanto tale, caratterizzata da sempre da introduzioni di specie alloctone animali e vegetali. Il clima mite e la presenza di aree verdi la espongono più di altre città agli effetti negativi delle specie aliene.

Bioblitz, ovvero blitz per la biodiversità, cioè un’incursione a difesa degli habitat naturali dall’invasione delle specie aliene, animali e vegetali, che negli ultimi anni stanno aumentando in modo esponenziale la loro presenza in Europa, arrecando danni enormi agli ecosistemi e all’economia. Le specie aliene sono quelle specie animali o vegetali trasportate dall’uomo in modo volontario o accidentale al di fuori della loro area d’origine, che in ambienti privi dei loro antagonisti naturali possono diventare invasive. Nell’ultimo trentennio sono salite a tremila quelle presenti in Italia, di cui circa il 15% sono invasive, un fenomeno percepito come marginale solo per mancanza di una puntuale conoscenza. Eppure, la stima dei costi sociali ed economici di questo fenomeno supera i 12 miliardi di Euro ogni anno nella sola Unione Europea.

L’attività di sensibilizzazione sulla ricerca e sul controllo delle specie alloctone nei Parchi rientra nella campagna di Citizen Science prevista dal progetto europeo Life ASAP dedicato alla divulgazione della tematica degli alieni. I bioblitz sono attività organizzate nell’ambito del progetto da Federparchi in collaborazione con i Parchi interessati e con il supporto tecnico dell’Istituto Pangea.

“Le specie aliene invasive costituiscono una delle principali minacce alla biodiversità – ha dichiarato Giampiero Sammuri, presidente di Federparchi- per poterle affrontare con efficacia occorre che vi sia il massimo di consapevolezza nell’opinione pubblica ed è questo l’obiettivo dei bioblitz che si svolgeranno nel corso dell’anno. Un modo partecipato ed anche divertente di avvicinarsi di persona ad una tematica complessa e che si aggrava anche sotto la spinta dei mutamenti climatici. Un contributo mirato, affinché gli interventi sulle specie aliene vengano compresi per la loro importanza rispetto alla salvaguardia degli habitat”.

“In questi decenni il lavoro svolto dal mondo dei parchi è stato preziosissimo ed ha prodotto, nel campo della biodiversità, risultati formidabili che fanno del nostro Paese un luogo importante e della Regione Lazio la regione con il più alto numero di ettari protetti d’Italia – ha dichiarato il Presidente dell’Ente Regionale RomaNatura Maurizio Gubbiotti. – Siamo quindi particolarmente entusiasti di ospitare presso Villa Mazzanti nella Riserva di Monte Mario, il quinto appuntamento della campagna di Citizen Scienze del progetto ASAP. Oggi le nuove sfide che i nostri parchi hanno di fronte sono quelle sociali e anche in questo lo strumento del bioblitz, aperto a tutti ed accogliente, risulta un ottimo e divertente strumento”.

Durante il bioblitz nella Riserva Naturale di Monte Mario, i partecipanti vivranno un’esperienza diretta di monitoraggio, studio e attività pratica sul campo, accompagnati dagli esperti dell’Istituto Pangea e dagli operatori di Legambiente (partner del progetto Life ASAP).

“Cerchiamo Alien Rangers per realizzare la più vasta attività di citizen science mai realizzata in Italia – ha dichiarato il responsabile Aree Protette di Legambiente Antonio Nicoletti -. Un esercito pacifico di cittadini, che prendano parte al monitoraggio delle specie aliene invasive, per segnalare, esemplari di aliene sul territorio italiano e contribuire alla raccolta dei dati su un fenomeno che dobbiamo assolutamente controllare per garantire l’equilibrio e la salute della nostra biodiversità”.

PROGRAMMA E INFORMAZIONI PER SABATO 11 MAGGIO

Orario approssimativo dell’evento: dalle ore 10.00

Appuntamento e registrazione partecipanti: Riserva Naturale Monte Mario – Villa Mazzanti, Via Gomenizza 81

Per l’attività di ricerca sul campo i partecipanti verranno suddivisi in squadre coordinate ciascuna da un operatore esperto;

Ogni squadra sarà composta da massimo 20 persone e parteciperà a un’attività della durata di 2-3 ore;

Solo per i partecipanti all’evento è consentito, gratuitamente, il parcheggio all’interno dell’area della Villa;

Servizi igienici e distributori automatici di bevande e snack sono presenti all’interno della Villa;

Si consigliano: abbigliamento e calzature idonei e comodi, acqua

Per approfondimenti:

www.federparchi.it – www.lifeasap.eu – www.romanatura.roma.it

Il progetto europeo Life ASAP (Alien SpeciesAwareness Program, www.lifeasap.eu) ha tra i suoi scopi quello di aumentare la consapevolezza dei cittadini sulla minaccia delle specie aliene invasive e favorire una migliore prevenzione e una più efficace gestione del problema da parte di tutti i settori della società. ASAP è cofinanziato dalla Commissione Europea nel quadro del programma finanziario Life; coordinatore del progetto è ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), partner beneficiari sono Legambiente, Federparchi, Regione Lazio, Università di Cagliari, Nemo S.r.l, Tic Media Art; altri cofinanziatori sono il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e i parchi nazionali dell’Arcipelago Toscano, dell’Aspromonte, del Gran Paradiso e dell’Appennino Lucano, Val D’Agri e Lagonegrese.

Altre news dai Punti Sostenibili (Archivio)

Il tuo cibo è il mio cibo, la raccolta dei Mad Dispatches da Slow Food Editore

“Sono un foodie. Sono vegano. Odio la cucina coreana. Adoro la cucina thailandese. Non mi

Redazione 17-07-2019

A RomaEst il riciclo diventa arte con la mostra dell’artista Jane Perkins

Sensibilizzare le coscienze, ispirare le buone abitudini quotidiane, attivare iniziative concrete di sostenibilità e ancora godere

Redazione 16-07-2019

Oltre 421.000 tonnellate di RAEE avviate al trattamento nel 2018

Nel corso del 2018 gli impianti di trattamento iscritti all’elenco obbligatorio gestito dal Centro di

Redazione 16-07-2019

COMMUNITY E NATIVA SIGLANO UN “MEMORANDUM OF INTERDEPENDENCE”

Community Group, il gruppo fondato da Auro Palomba leader italiano nella consulenza strategica nella reputazione

Redazione 15-07-2019

Coldiretti sugli ultimi dati Istat: vacanze +35% agriturismi in Lombardia

Sono 1.688 gli agriturismi in Lombardia con un aumento del 35% rispetto al 2009. E’

Redazione 15-07-2019

Un grande successo per le Case dell’acqua di ACEA: bevi e ricarichi

Roma ha tante peculiarità e una su tutte è certamente la presenza delle fontanelle sparse

Redazione 15-07-2019

Radio Rock per i suoi 35 anni si regala la sostenibilità ambientale

Ha montato, presso la propria sede, un impianto di moduli fotovoltaici che consente alla storica

Redazione 12-07-2019

2° Conferenza nazionale delle Green City a Milano il 16 luglio

La 2^ Conferenza Nazionale delle Green City sarà dedicata al tema “Green city, adattamento climatico

Redazione 12-07-2019