arco della pace milano

Blocco traffico Milano 30 ottobre: Run for Inclusion, le modifiche alle linee Atm

Per domenica 30 ottobre 2022 a Milano è previsto un blocco del traffico nel centro storico. Molte vie saranno infatti coinvolte nella Run for Inclusion, la gara non competitiva che vuole mettere al centro dell’attenzione i valori dell’inclusione e della diversità. Una competizione alla quale tutti possono partecipare, in solitaria o in compagnia.

La gara si snoderà lungo le strade del centro di Milano, con partenza alle 9.30 all’Arco della Pace. Vediamo allora di seguito cosa succederà domenica in questa zona e quali modifiche potrebbero interessare alcune linee del trasporto pubblico locale.

La Run For Inclusion a Milano

La gara è promossa da DHL Express Italy e powered by Uniting Group, per sottolineare la necessità di un impegno costante verso questi temi così importanti come la diversità ma anche la sostenibilità.

Già da sabato tutta l’area dell’Arco della Pace sarà coinvolta per l’inaugurazione dell’evento ludico-sportivo e con l’apertura del Village Run For Inclusion. Tutte le strade della zone saranno dunque chiuse per permettere l’allestimento dei vari stand informativi delle Associazioni Onlus che partecipano alla manifestazione.

Blocco traffico Milano: le modifiche alle linee Atm, il percorso della gara

La Run For Inclusion  è uno degli eventi in programma per il weekend a Milano, per il quale è previsto non solo il blocco del traffico nell’area interessata, ma anche alcune deviazioni delle linee Atm. Come infatti ha comunicato ufficialmente Atm, l’azienda del trasporto pubblico di Milano le linee di superficie, che potrebbero subire delle modifiche alla circolazione sono:

  • 1;
  • 2;
  • 4;
  • 12;
  • 14;
  • 16;
  • 19;
  • 50;
  • 57;
  • 61.

Il percorso della gara lungo 7.24 km comincia come detto all’Arco della Pace all’interno di Parco Sempione, per proseguire lungo il tragitto che attraverserà queste strade:

  • viale Byron;
  • viale Goethe;
  • via Quintino Sella,;
  • Foro Buonapart;
  • via Cusani;
  • via dell’Orso;
  • via Verdi;
  • piazza della Scala;
  • via Case Rotte;
  • largo Mattioli;
  • via Catena;
  • piazza Meda;
  • corso Matteotti;
  • via San Pietro all’Orto;
  • corso Vittorio Emanuele;
  • piazza Duomo;
  • via Martini;
  • via Mercanti;
  • piazza Cordusio;
  • via Dante;
  • largo Cairoli;
  • via Ricasoli;
  • piazza Castello;
  • piazza Sempione.

Le alternative sostenibili al trasporto pubblico di Milano

Le linee sopra indicate, potrebbero essere rallentate o deviate, ma anche terminare la corsa prima del capolinea. Per questo motivo il consiglio per chi domenica intende muoversi all’interno del centro storico, è di preferire mezzi di trasporto smart, non solo più pratici, ma anche non inquinanti. Oltre alla bicicletta, la scelta alternativa senz’altro più sostenibile, si può optare per esempio per i servizi di micromobilità elettrica presenti a Milano.