Bologna diventa green: stanziati 2 milioni di euro per 5 progetti

Bologna diventa green: stanziati 2 milioni di euro per 5 progetti

Il Ministero della Transizione Ecologica (MITE) ha confermato il finanziamento di 2 milioni di euro circa per 5 progetti di riforestazione urbana nei comuni di Bologna, Bentivoglio, Castenaso, Imola, Sala Bolognese, San Giovanni in Persiceto e Crevalcore.

Questo progetto fa parte di un programma sperimentale cominciato dal MITE di messa a dimora di alberi, di reimpianto e di silvicoltura e per dare vita a foreste urbane e periurbane nelle città metropolitane per un investimento totale di 15 milioni per lo scorso anno e 18 milioni per quest’anno. L’idea è quella di dare vita a veri e propri boschi per dare una copertura arborea totale, una volta che le piante saranno arrivate a maturità.

I progetti

Tra i progetti troviamo anche quello della Ciclovia del Sole: è prevista una riforestazione estesa per 15 chilometri nei comuni di Sala Bolognese, Crevalcore e San Giovanni in Persiceto. “Il progetto – fa sapere l’amministrazione metropolitana -risulta funzionale anche a una maggior appetibilità degli spazi di sosta e alla qualificazione del verde pubblico presenti lungo il tragitto, individuando soluzioni innovative che favoriscano da un lato la fruizione cicloturistica e dall’altro contribuiscano al contrasto dei fattori climalteranti”.

Gli altri quattro sono: fascia boscata lungo il torrente Idice, bosco per l’Autodromo di Imola vicino al fiume Santerno, boschi e prato alberato nelle frazioni di Santa Maria in Duno, San Marino e Fabbreri a Bentivoglio, infine Parco Corrado Alvaro e Parco Carlo Urbani nel capoluogo emiliano.