Cambiamento climatico: i giovani protagonisti di Feed your future!

Continua senza sosta l’impegno della città di Milano per le tematiche sul cambiamento climatico con l’evento Feed your future! Una tre giorni di incontri, laboratori e contenuti artistici coordinati dai giovani e per i giovani delle nuovissime generazioni. Questa la settimana clou dunque dove, tra il summit dei giovani Youth4Climate e la Pre-Cop26 che si sta svolgendo proprio in questi giorni in vista della Conferenza sul clima di Glasgow a novembre, si susseguono intensamente le giornate di impegno e lavoro per discutere sui temi impellenti che riguardano l’ambiente.

Feed your future! partirà domani venerdì 1 ottobre per terminare domenica 3 ottobre 2021 e si svolgerà nei locali della Room 1400 del polo culturale di via Bergognone 34. Qui tra laboratori, incontri, talk e arte dei giovani cerativi, si cercherà di sensibilizzare ma soprattutto attivare la cittadinanza più giovane sui temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico.

Cambiamento climatico: il ruolo del cibo

Il cibo sarà uno dei protagonisti del Feed your future!, ma perché esattamente? Tema centrale dell’evento sarà lo stretto legame che esiste tra produzione globale di cibo nel mondo ed emissioni di gas serra. Secondo i dati del rapporto FAO e Eat-Lancet, la produzione così come il consumo di cibo, sono responsabili fino al 30% delle emissioni globali di gas serra e del 70% del consumo di acqua dolce. Con questi dati si capisce subito che una dieta sostenibile legata ad uno stile di vita responsabile nei confronti dell’ambiente, possono ridurre il costo sociale delle emissioni di gas serra, per la fatidica data del 2030.

Il programma di Feed your future!

L’evento Feed your future! promosso dal Comune di Milano e ActionAid Italia è in collaborazione con Acra, Cinemambiente, Milano film festival, ReLondon, Young film academy e Threes productions.

Il calendario in programma è ricchissimo di incontri e workshop, ma anche performance artistiche, proiezioni e musica.

Qui il programma completo.