Carta Smeraldo: nuovi cassonetti nel quartiere San Donato-San Vitale

Carta Smeraldo: nuovi cassonetti nel quartiere San Donato-San Vitale

Lunedì 13 settembre 2021 comincia la distribuzione della Carta Smeraldo ai 20mila cittadini e alle 2.200 attività dell’area San Vitale del quartiere San Donato-San Vitale: si tratta di una tessera con chip che apre i cassonetti dei rifiuti non differenziabili e dà modo di riconoscere anche l’utente in questione.

I responsabili di Hera andranno nelle abitazioni degli intestatari Tari per dare due copie della tessera (dopo il terzo tentativo di consegna sarà possibile ritirarle direttamente all’Ecosportello): i cassonetti verranno messi a partire dal 3 novembre. Nella zona San Donato invece la distribuzione della tessera partirà in questa data e i nuovi cassonetti saranno in strada dal 13 dicembre dello stesso anno. Protagonisti di questa novità sono 37.000 utenze domestiche e 4.000 non domestiche per un totale di 480 cassonetti.

La Carta Smeraldo è utilizzabile anche in modalità virtuale, attraverso l’applicazione Il Rifiutologo, disponibile per adesso solo sugli smartphone con Android (versione 4.4 o superiore) e tecnologia NFC.

Info sulla Carta Smeraldo

Ricordiamo che la Tari è bloccata fino al 2o21, dopodiché calcolerà le future tasse proprio in base ai rifiuti di ogni cittadino (non a caso questo sistema permette proprio di misurare puntualmente il rifiuto indifferenziato prodotto e conferito dai singoli utenti). Chi non ha ricevuto la Carta può recarsi all’Ufficio Tassa Rifiuti anche senza appuntamento, con la possibilità di delegare anche un familiare. Ricapitolando ecco come funziona il tutto:

  • Avvicinate la Carta Smeraldo al lettore, il cassetto si aprirà in automatico. Non importa strisciare, basta semplicemente avvicinarla.
  • Introducete il sacchetto ben chiuso in modo che entri correttamente per evitare di bloccare il cassetto.
  • Chiudete il cassetto schiacciando il pedale.

Avete ancora qualche dubbio? Visitate il sito del Comune di Bologna con le domande e le risposte sul servizio di Carta Smeraldo.