Il pessimismo della ragione ha molto di cui nutrirsi, nel tempo corrente di una cultura prevalente dell’egoismo e dell’indifferenza: molto si è operato per il corrompimento delle coscienze in tal senso e le crisi che gravano su Pianeta e Umanità, Climatica – Finanziaria – Pandemica, mostrano quanto avanti i fossiliRead More →

Efficienza energetica, comfort abitativo, salvaguardia dell’ambiente ma anche rivisitazione degli spazi comuni, ristrutturazione delle abitazioni, miglioramento dell’arredo urbano…Stiamo attraversando un periodo storico che offre nuove opportunità per le città, una trasformazione che ha implicazioni ambientali e sociali. Il tema dell’abitare green non è più solo costruire edifici sostenibili, ma progettareRead More →

Il Green Deal UE è occasione da non perdere per una vera e urgente Semplificazione, che può fare solo chi sa progettare, costruire e governare la macchina amministrativa che deve portare da una rigorosa analisi della realtà alla attuazione degli obiettivi prioritari per risolvere le criticità individuate da quella letturaRead More →

Con il suo icastico linguaggio artistico, Altan sintetizza la ‘vexata quaestio’ sulla quale nei decenni scorsi si è incagliato ogni tentativo di riforma nel nostro Paese, la cui resistività al cambiamento è costantemente alimentata dai dominanti interessi retrivi, oggi soprattutto fossili, adusi a trarre vantaggio dalla sopravvivenza e pervasività diRead More →

Rossella Sobrero è una comunicatrice, nel 2002 fonda Koinetica affiancando organizzazioni e imprese che hanno nella propria missione l’impegno per la sostenibilità, l’ambiente e il sociale. Dal 2005 organizza eventi di rilievo nazionale come Il Salone della CSR e dell’Innnovazione Sociale. Nel 2015 ha contribuito alla nascita dei CSRnatives, networkRead More →

La drammatica pandemia da SARS-CoV-2, questo è il termine attribuito dall’International Committee on Taxonomy of Viruses al nuovo Coronavirus che sta modificando il nostro mondo, ci obbliga a riflettere seriamente sulla situazione mondiale che abbiamo ormai prodotto, l’epoca degli umani, l’Antropocene, l’incredibile periodo attuale che stiamo vivendo, caratterizzato dalla profondaRead More →

A fronte di emergenze ambientali ormai percepite come incombenti, nel suo “1° Programma d’azione in materia d’ambiente” (1972), la Commissione Europea focalizzò l’esigenza di “approcci globali di prevenzione” per governare la “transizione da modelli dissipativi di uso delle risorse a modelli sempre più conservativi”, dove il termine “conservativo” va intesoRead More →