Da sempre si sa che senza legalità (e senza democrazia e partecipazione) non c’è sostenibilità. Rende onore a Papa Francesco constatare come promuova riforme coerenti con tale assunto. Egli ha anzitutto introdotto nuove norme anticorruzione per i dirigenti vaticani, stabilendo che i capi-dicastero, Cardinali e non, i dirigenti laici dellaRead More →

L’ultima versione del PNRR con cui l’Italia chiede di accedere al Recovery Fund pone fine allo ‘storytelling’ di una Riviera romagnola dove sperimentare a scala reale una tecnologia di cui si favoleggia da anni, ma ancor oggi più ‘green washing fossile’ che pratica industriale di ‘scaling-up’, il CCS (Carbon CaptureRead More →

Il pessimismo della ragione ha molto di cui nutrirsi, nel tempo corrente di una cultura prevalente dell’egoismo e dell’indifferenza: molto si è operato per il corrompimento delle coscienze in tal senso e le crisi che gravano su Pianeta e Umanità, Climatica – Finanziaria – Pandemica, mostrano quanto avanti i fossiliRead More →

Efficienza energetica, comfort abitativo, salvaguardia dell’ambiente ma anche rivisitazione degli spazi comuni, ristrutturazione delle abitazioni, miglioramento dell’arredo urbano…Stiamo attraversando un periodo storico che offre nuove opportunità per le città, una trasformazione che ha implicazioni ambientali e sociali. Il tema dell’abitare green non è più solo costruire edifici sostenibili, ma progettareRead More →

Il Green Deal UE è occasione da non perdere per una vera e urgente Semplificazione, che può fare solo chi sa progettare, costruire e governare la macchina amministrativa che deve portare da una rigorosa analisi della realtà alla attuazione degli obiettivi prioritari per risolvere le criticità individuate da quella letturaRead More →