Charity Christmas Padel by Givova, tra spettacolo e solidarietà

Charity Christmas Padel by Givova, tra spettacolo e solidarietà

Comincia lunedì 13 dicembre e prosegue martedì 14 dicembre 2021, alle ore 11:30, presso l’Azul Padel Napoli, il Charity Christmas Padel by Givova, la prima edizione dell’evento sportivo, che unisce sport, spettacolo e solidarietà. Le quattro squadre – a Nazionale Cantanti, la Nazionale Attori, la PadelArtisti ed una rappresentanza della Fondazione Cannavaro Ferrara – giocheranno con diversi ospiti.

“Quando ci hanno proposto di venire a giocare a Napoli per la Fondazione Ferrara Cannavaro insieme a Nazionale Cantanti e Nazionale Attori non potevamo che rispondere presenti – ha detto Simone Barazzotto, ideatore di PadelArtisti e numero uno di BasketArtisti  – il nostro sponsor tecnico Givova ha fortemente voluto questo progetto solidale nel periodo natalizio. La PadelArtisti ce la metterà tutta per portare a casa il trofeo dei vincitori anche se come accade sempre ai nostri eventi a vincere sarà la solidarietà”.

Vedremo in campo:

  • Ciro Ferrara,
  • Fabio Cannavaro,
  • Paolo Cannavaro,
  • Giorgio Borghetti,
  • Stefano Meloccaro,
  • Jonis Bascir,
  • Gilles Rocca,
  • Mino Taveri,
  • Marcello Sacchetta,
  • Roberto Ciufoli,
  • Lorenzo Sarcinelli,
  • Jimmy Ghione,
  • Pierluigi Pardo,
  • Vincenzo Ferrara,
  • ZW Jackson,
  • Sergej GK,
  • Alberto Urso,
  • Paolo Vallesi,
  • Sal e Francesco Da Vinci,
  • Andrea Guarnaccia,
  • Moreno Donadoni,
  • Diego Armando Maradona Junior,
  • Francesco Cicchella,
  • Stefano Masciarelli,
  • Ludovico Fremont,
  • Luca Capuano,
  • Franco Oppini,
  • Stefano Oradei.

La finalità di questa manifestazione è quella di aiutare in maniera concreta il finanziamento dei progetti sociali sposati dalla Fondazione Cannavaro Ferrara, che hanno il focus su differenti campi d’intervento tra cui l’aggregazione, l’educazione, la formazione al lavoro e la riqualificazione degli spazi. Lo scopo dell’Associazione fondata dai fratelli Cannavaro e Ciro Ferrara è contrastare le diverse forme di disagio infantile e giovanile della città e della provincia della città partenopea.