mostra che impresa fare città

“Che impresa, fare città!” la mostra fino al 5 giugno

Ultima chiamata per la mostra “Che impresa, fare città!”. C’è tempo fino a domenica 5 giungo 2022 per visitare l’esposizione (partita il 31 ottobre 2021), che offre un viaggio alla scoperta di una delle più grandi avventure della modernizzazione di Milano: la costruzione delle linee metropolitane da parte di MM.

“Che impresa, fare città!”: come nasce la mostra

Come nasce la rete metropolitana milanese? Ad opera di chi? La mostra intende mettere in luce i protagonisti che hanno contribuito a rendere Milano la città che è oggi: la società MM varata l’11 luglio 1955 dal Consiglio Comunale di Milano. Grazie a MM infatti e al Comune, linea per linea, infrastruttura dopo infrastruttura, il risultato del lavoro è la copertura dell’intera geografia urbana e la trasformazione dell’intera città e dei suoi cittadini. Lungo il corso degli anni, Milano si è sviluppata tanto arrivando a raggiungere gli obbiettivi che all’inizio si erano indicati: partecipazione, inclusione, modernità, disponibilità di infrastrutture.

L’itinerario della mostra

L’allestimento della mostra è concepito per accompagnare il visitatore lungo la storia della città, in particolari momenti di trasformazione, con un’attenzione particolare sulle commesse che, più di altre, hanno contribuito alla trasformazione urbana di Milano. Ogni mese è dedicato a una decade. Dagli anni 50 e 60. La costruzione della linea 1 della metropolitana (la Rossa), ha rappresentato un momento storico per la città. La mostra racconta come il primo novembre 1964, i milanesi scesero incuriositi sottoterra per scoprire un nuovo mondo fatto di moderni treni bianchi e rossi dalle forme accattivanti. Il sogno era realizzato: collegare in pochi minuti, tante stazioni tutte moderne e funzionale. Da quel momento Milano, entra a far parte delle metropoli europee.

“Che impresa fare città!”, informazioni utili

  • Organizzatore: “Che impresa, fare città!”
  • Data evento: dal 31 ottobre 2021 al 5 giugno 2022
  • Orario di svolgimento: tutti i giorni (weekend compreso) dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 19.30.
  • Luogo: Centrale dell’Acqua
  • Indirizzo: Piazza Diocleziano 5
  • Ingresso gratuito con prenotazione.