cassonetto

Chiavette cassonetti Firenze, errori e disagi a Gavinana

Il nuovo sistema per la raccolta dei rifiuti a Firenze sta progressivamente sostituendo quello vecchio. Già molti utenti utilizzano la chiavetta personale per introdurre i rifiuti nei nuovi cassonetti digitali.

In molte zone della città si stanno ancora distribuendo le chiavette a domicilio. A Gavinana però c’è stato un disservizio che ha procurato disagi ai cittadini. Vediamo allora cosa è successo agli utenti di questa zona che attendevano il nuovo dispositivo digitale per la raccolta dei rifiuti e che invece non è arrivato.

Chiavette rifiuti Firenze: lo strano caso del quartiere Gavinana

Il progetto “Firenze Città Circolare” è il piano di rifiuti della città di Firenze, coordinato e progettato insieme al gestore del servizio Alia Servizi Ambientali. Il piano prevede l’introduzione di cassonetti digitali per la raccolta dei rifiuti, da utilizzare con una chiavetta e in molte aree di Firenze già vengono utilizzati.

A Gavinana qualcosa è andato storto nella consegna a domicilio delle chiavette. Mentre infatti in gran parte delle zone la consegna procede senza problemi, nell’antico quartiere di Firenze si è verificato un vero e proprio disservizio.

Alcuni residenti di Gavinana si sono infatti lamentati per non aver ricevuto la chiavetta a domicilio, pur essendo in casa nel momento della consegna. In pratica non hanno potuto usufruire della prevista consegna diretta della chiavetta da parte degli addetti. Al contrario hanno trovato un avviso nella cassetta che li obbliga a recarsi a ritirarla in uno degli infopoint predisposti nei quartieri, circoli o negli spazi soci della Coop.

Il disservizio però non finisce qui. Un altro errore ha colto i già infastiditi cittadini di Gavinana, quando sull’avviso ricevuto hanno trovato l’indirizzo dell’infopoint errato, ovvero Croce su piazza Leopoldo nel Quartiere 5. Dunque oltre al danno anche la beffa. Non sono quindi mancate le lamentele da parte di alcuni cittadini:

È come se avessero utilizzato i volantini già compilati per altri quartieri riciclandoli a Gavinana. Ma non sono gli stessi evidentemente, fa notare un altro cittadino.