Chiusura centro storico Roma

Chiusura centro storico di Roma domenica 28 e lunedì 29 gennaio

La Questura di Roma ha predisposto la chiusura di diverse aree del centro storico di Roma domenica 28 gennaio a partire dal primo pomeriggio e per tutta la giornata di lunedì 29. La motivazione è data dal vertice internazionale “Italia – Africa. Un ponte per una crescita comune”, al quale prenderanno parte numerosi Capi di Stato, di Governo e Ministri dei Paesi africani, nonché i vertici dell’Unione europea, dell’Unione africana e delle principali Organizzazioni internazionali.

L’evento avrà inizio alle ore 9 con l’arrivo delle delegazioni ufficiali a Palazzo Madama: i lavori si svolgeranno nell’aula del Senato. Nel corso del summit, il governo presenterà il Piano Mattei, dal nome dell’ex presidente Eni scomparso nel 1962 e promotore dello sviluppo dei Paesi africani. Obiettivo del piano dell’incontro la costruzione di un nuovo partenariato tra Italia e Stati dell’Africa.

Chiusura centro storico di Roma, le vie interessate

La Polizia Locale di Roma Capitale provvederà ad un rafforzamento dei servizi di viabilità a largo raggio nelle zone interessate, fino a cessate esigenze sia per elevare multe in caso di accesso nelle strade vietate sia per smaltire eventuale traffico nelle zone circostanti in cui cambieranno i sensi di marcia.

Interdette al traffico veicolare da domenica: via Ventiquattro maggio, piazza del Quirinale, via del Quirinale, via della Consulta, via Mazzarino tra da via Nazionale a via Ventiquattro Maggio mentre dalle prime ore del mattino di lunedì 29 gennaio saranno vietate al transito piazza di Sant’Andrea della Valle, corso del Rinascimento, piazza delle Cinque Lune, piazza Tor Sanguigna, via Giuseppe Zanardelli, via di Monte Brianzo, piazza di Ponte Umberto I, piazza di Sant’Apollinare.