CIAL – Consorzio imballaggi alluminio partecipa al Giro d’Italia

Anche quest’anno CIAL – Consorzio imballaggi alluminio partecipa al Giro d’Italia (che si chiuderà a Roma domenica 27 maggio) e lo fa per promuovere una corretta raccolta differenziata degli imballaggi in alluminio nell’ambito di RIDE GREEN, il progetto di RCS Sport dedicato alla salvaguardia dell’ambiente e alla sostenibilità, nato nel 2016 in collaborazione con E.R.I.C.A. che ha permesso, lo scorso anno, di raggiungere l’89% di raccolta differenziata nelle tappe italiane del Giro.

Ride Green rappresenta l’impegno concreto verso la sostenibilità dell’evento. Anche quest’anno in tutte le 18 tappe italiane all’interno delle aree della manifestazione si organizzerà la raccolta differenziata dei rifiuti.

I cittadini, gli addetti ai lavori e i media coinvolti saranno sensibilizzati sul riciclo. Il progetto, unico nel suo genere, intende veicolare un messaggio importante attraverso i canali mediatici che seguono il giro sul territorio, a livello nazionale ed internazionale: la salvaguardia dell’ambiente e del paesaggio.

In particolare, CIAL supporterà la raccolta differenziata, e il conseguente corretto avvio al riciclo, di oltre 300mila lattine per bevande in alluminio che verranno distribuite nel corso dell’intera manifestazione.

E per coinvolgere maggiormente gli appassionati del Giro, in alcune tappe, 10 in tutto, promuoverà un concorso che premierà i più attenti ricicloni, e i più fortunati, con la Ricicletta, la city bike icona del riciclo e della mobilità sostenibile, perché realizzata dal riciclo di circa 800 lattine per bevande.

CIAL AL GIRO D’ITALIA 2018