Frutta e verdura

Cinque ristoranti vegani a Milano che forse non conoscevi

Prima di un bel percorso tra i ristoranti vegani di Milano cerchiamo di capire cosa significa scegliere un’alimentazione che prevede l’esclusione totale degli animali e di tutti i loro derivati ovvero latte, formaggi, miele, burro, uova; la crudista si basa sul consumo di verdure non cotte, in questa maniera gli ortaggi mantengono inalterate tutte le loro proprietà nutritive.

Essere vegani vuol dire avere rispetto per gli animali ma anche per l’ambiente. Molte delle produzioni cerealicole mondiali vengono usate nella preparazione dei mangimi che danno carne ai Paesi occidentali quando potrebbero coprire il fabbisogno di milioni di persone. Uno stile di vita veg contribuisce a promuovere una più equa distribuzione delle risorse combattendo la fame nel mondo. Inoltre, per coltivare i cereali destinati agli animali, si usano enormi quantità di concimi e pesticidi che danneggiano l’ambiente e che possono giungere fino all’uomo. Va anche considerato che l’incremento della produzione di carne porta ad un progressivo disboscamento delle foreste per la creazione di nuove zone destinate all’allevamento e al pascolo. E, come se non bastasse, un terzo della produzione energetica viene impiegata nell’industria zootecnica.

I dati del Rapporto Italia 2021 di Eurispes

Oggi l’incidenza dei vegani comincia a essere significativa in diversi paesi, tanto da trasformare il mercato dei prodotti a loro dedicati da settore di nicchia a vero business. E in Italia? Nel 2021 secondo quanto rilevato dal Rapporto Italia 2021 di Eurispes la percentuale di vegetariani e vegani è dell’8,2%. Forse molti di più se aggiungiamo i tanti che stanno drasticamente riducendo il consumo di carne.

Le motivazioni che possono spingere a seguire tali regimi alimentari non si limitano solo a criteri salutistici ma possono coinvolgere anche aspetti etici, ecologici o spirituali, e più spesso, le diverse motivazioni si combinano tra loro.

Sapevate che ogni secolo ha avuto illustri vegani e vegetariani a testimonianza del fatto che vivere cruelty-free non è una semplice moda degli ultimi anni? Penso a Pitagora, Platone, Leonardo Da Vinci, Tolstoj, Voltaire, Einstein, Gandhi ed ora a personaggi popolari come Richard Gere, Paul Mc Cartney, Brad Pitt, Sting mentre tra gli sportivi la Navratilova, la Di Centa e il rugbysta Mirko Bergamasco.

I ristoranti vegani di Milano

Ed ora in giro per Milano a conoscere alcuni ristoranti che hanno fatto dell’alimentazione vegana la loro bandiera. Eco in città li ha selezionati per voi e se andate a trovarli vi chiediamo un vostro feedback.

Flower burger

La prima veganburgheria homemade di Milano con panini arcobaleno: 7 cereali, al carbone vegetale, con la curcuma. In menu ovviamente il Flower burger: pane nero, burger di seitan, cheddar vegano, salsa di peperoni e pomodoro confit; il Tofungo: burger di tofu, salsa di funghi e funghi trifolati; il Seitano: seitan, salsa alle olive, pomodoro e insalata, tartare di cipolla di Tropea e germogli di soia; lo Spicy cecio: burger di ceci, salsa piccante e tartare di cipolle di Tropea. Patatine a volontà cotte in forno.

Viale Vittorio Veneto 10 – 20124 Milano
Tel. 02 39628381 – smile@flowerburger.it – www.flowerburger.it
Quando andare: sempre aperto dalle 12.30 alle 15.30 e dalle 19 alle 23

Via Tortona 12 – 20144 Milano
Tel. 02 39469907 – smile@flowerburger.it – www.flowerburger.it
Quando andare: sempre aperto a pranzo e a cena

C. C. Bicocca Village
Viale Sarca angolo Via Chiese – 20126 Milano
Tel. 02 39628381 – smile@flowerburger.it – www.flowerburger.it
Quando andare: sempre aperto a pranzo e a cena

Corso Garibaldi 34 – 20121 Milano
Tel. 02 50308479 – smile@flowerburger.it – www.flowerburger.it
Quando andare: sempre aperto a pranzo e a cena

Via Luigi Russolo 5 – 20138 Milano
Tel. 02 49656545 – smile@flowerburger.it – www.flowerburger.it
Quando andare: sempre aperto a pranzo e a cena

La Colubrina

In zona Porta Venezia, ristorante con menu totalmente vegano dall’antipasto al dolce. Tra i piatti lasagne, panzerotti verdure e mozzarisella, burgher di verdure, tempeh saltato con intingolo bianco e purè di batata, involtini di verza ripieni di verdure e tofu, gnocchetti di zucca con funghi chiodini e salsa al cocco. Il locale, accogliente e classico, serve anche ottime colazioni con latte vegetale, torte e brioche integrali.

Via Felice Casati 5 – 20124 Milano
Tel. 02 29518427 – info@lacolubrina.it – lacolubrina.it
Quando andare: aperto pranzo e cena; chiuso lunedì

Radicetonda

Fra i ristoranti vegani a Milano Radicetonda è una ventata di freschezza, disegnata con mobili chiari, pareti bianche, pannelli sui quali sono scritti i piatti del giorno. L’intero menu è caratterizzato da una rigorosa osservanza dei criteri vegani e biologici. Specialità della casa: le zuppe con verdure stagionali, ben 240 diversi tipi ma anche lasagne, pasta al forno, quiche e strudel salati, verdure gratinate, veg burger, tacos, roll di avena con seitan, sandwich, insalate, gustose salse vegane e la maionese senza uova. Le ciotole, i bicchieri, i piatti e le posate sono realizzati in bioplastiche, biodegradabili al 100%.

Via Lazzaro Spallanzani 16 – 20129 Milano
Tel. 02 3673 7924 – info@radicetonda.it – www.radicetonda.it
Quando andare: dalle 8.30 alle 22.30; la domenica apre un’ora dopo

Piazza Bruno Buozzi 5 – 20135 Milano
Tel. 02 36736669 – infobuozzi@radicetonda.it – www.radicetonda.it
Quando andare: domenica dalle 9.30 alle 15.30; lunedì e martedì dalle 8.30 alle 15.30; dal mercoledì al venerdì dalle 8.30 alle 23; sabato dalle 9.30 alle 23

Soulgreen

Prodotti semplici, freschi e sani alla base del menu, a cui si aggiunge il tocco magico: fiori e colori per dare risalto al gusto e ai benefici di ogni ingrediente. Cibo preparato con passione e totalmente bilanciato sotto l’aspetto nutrizionale. Cosa provare? Gli smoothies e gli estratti, le zuppe come vero e unico comfort food, i soul veg burgers, le insalate e le verdure uniche e variopinte, i dolci con soli ingredienti naturali, no burro, zuccheri raffinati, farine bianche. Il ristorante aderisce al progetto Proud to Give Back, in collaborazione con Mission Bambini, garantendo 3 pasti a 150 bambini cambogiani.

Piazzale Principessa Clotilde angolo Via Vespucci – 20124 Milano
Tel. 02 62695162 – sgclotilde@soulgreen.com – www.soulgreen.com
Quando andare: sempre aperto dalle 9 alle 23

Vegan Fruttariano

Il primo ristorante a Milano esclusivamente biologico, vegano e fruttariano. Il menu è formato dalla rielaborazione di alcune ricette tipiche regionali che spaziano dal crudo assoluto ad altre cotte, condite sempre con olio biologico denocciolato, sali grezzi e zuccheri non raffinati: crostoni di pane integrale con verdurine raw, spaghettoni con salsa vegan verde, gnocchi di platano con pomodorino pachino e olive leccino, peperone ripieno fruttariano, scaloppa di muscolo di grano speziata, crostata con composta di albicocche bio, mousse di avocado. Servizio di dog–sitting e take away.

Via Ignazio Ciaia 4 – 20158 Milano
Tel. 02 6688738 – www.veganfruttariano.it
Quando andare: dal lunedì al sabato dalle 19.30 alle 23

Non perdere la nostra Guida su cosa fare a Milano nel fine settimana del 9 e 10 aprile.

di Marzia Fiordaliso, Direttore Editoriale Eco in città