I romani lo chiamano colloquialmente Ospedale delle bambole, qui in Via Ripetta dal 1953 la famiglia Squatriti restaura le bambole di porcellana, i burattini, le marionette ma anche ceramiche come vasi, piattini e tazze. Passarci davanti è già un’esperienza, teste e gambe sono ammucchiate ovunque pronte per ricomporsi e tornareRead More →