Cittadinanzattiva Lazio su Piano Territoriale Paesaggistico Regionale: si tuteli anche il Centro Storico

“Il percorso del Piano Territoriale Paesaggistico Regionale è quasi alla sua definizione legislativa. Ma le modifiche apportate il 15 luglio scorso in Commissione Urbanistica riportano le lancette indietro nel tempo, dopo che molte associazioni, realtà territoriali e cittadini avevano contribuito a definire alcuni percorsi di garanzia per il Centro Storico di Roma”, ha dichiarato Elio Rosati, segretario regionale di Cittadinanzattiva Lazio.

“Le recenti prese di posizione di associazioni come Carte in Regola, Italia Nostra, VAS e altri ci trovano concordi nel ritenere necessario il ritiro degli emendamenti in questione e votare in aula un testo normativo che renda, anche a livello di normativa regionale, il Centro Storico di Roma pienamente tutelato da situazioni di stravolgimento che nel recente passato sono state al centro della cronaca cittadina. Tornare al Testo di Proposta di Deliberazione adottata dalla Giunta regionale il 20 dicembre 2018, oggetto di mesi di lavoro e di confronto da parte di tutti i soggetti interessati sarebbe un atto di lungimiranza politica, di attenzione ai processi partecipativi messi in atto nel lungo percorso normativo e nella garanzia di tutele ampie per un territorio di particolare, unico e inestimabile valore storico, identitario e paesaggistico come il Centro di Roma.”

“Siamo fiduciosi che tale proposta, che si aggiunge alle altre pervenute fino a ora, venga accolta dalla maggioranza del Consiglio Regionale del Lazio”, ha concluso Rosati.