Coldiretti: al via la Fiera agricola e zootecnica di Montichiari

Si parte con la sfilata sul red carpet delle mucche più belle, pronte per presentarsi ai giudici di “Miss Fattoria”, oggi 5 novembre 2021 in occasione dell’apertura della Fiera agricola e zootecnica di Montichiari. Ebbene sì, i migliori esemplari di mucca saranno sottoposti ad un vero e proprio trattamento di bellezza tra spazzole, phon, lacca, rasoi e “manicure”.

La Fiera agricola e zootecnica si svolgerà dal 5 al 7 novembre 2021 a Montichiari.

Ma chi preparerà questi animali per renderli presentabili di fronte ai giudici? Come ogni concorso di bellezza che si rispetti, a far belle le mucche ci penseranno ben 34 giovani stylist provenienti da tutta Europa. Dovranno lavorare per presentare le mucche ai giudici, i quali daranno un voto in base alle forme, il portamento ma anche la pettinatura e la brillantezza dei colori dell’animale.

Cos’è la Fiera agricola e zootecnica di Montichiari

Si tratta della più importante manifestazione italiana sull’allevamento, nel panorama internazionale. Oltre 47.000 metri quadri espositivi, dove gli agricoltori provenienti da tutte le regioni porteranno i migliori esemplari delle diverse razze ancora presenti in Italia.

Per la prima volta quest’anno la fiera ospiterà la 69a Mostra Nazionale del Bovino da latte Frisona e Jersey italiana promossa da Anafibj e Coldiretti. Per l’occasione sono stati organizzati diversi eventi tra tavole rotonde e convegni, tutti trasmessi in streaming sul sito Coldiretti.

All’interno della mostra verrà allestita un’area dedicata all’agricoltura 4.0, dove saranno esposti alcuni simulatori di guida di trattori e visori di realtà virtuale dedicati alle filiere del latte, del miele e delle uova.

Per consultare il programma completo dei tre giorni della Fiera agricola e zootecnica di Montichiari si può visitare il sito Coldiretti.