Coldiretti giovani: summit sull’economia circolare

Domani martedì 28 settembre 2021 è in programma un incontro dei giovani della Coldiretti Lombardia per parlare di economia circolare ma non solo: appuntamento alle 10.00 presso lo spazio Copernico Centrale a Milano. Il summit in programma domani cade proprio in questi giorni, quando la città di Milano si sta preparando ad accogliere il Pre-Cop26 che anticipa la conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici in programma a novembre nel Regno Unito.

Non a caso dunque domani le nuove generazioni di agricoltori, ovvero le aziende agricole under 35, si incontreranno per discutere di economia circolare. L’incontro è anche l’occasione per soffermarsi a parlare sui temi più caldi che li riguardano, come le nuove soluzioni da applicare al lavoro nei campi, per contrastare la tropicalizzazione del clima ormai all’ordine del giorno anche in Italia.

Un appuntamento importante dunque dove si cercherà di porre l’attenzione sul futuro prossimo; l’agricoltura che verrà insieme alle tante sfide che l’attendono, come quelle imposte dalla transizione ecologica. Ma anche un momento per illustrare esempi concreti di utilizzo delle innovazioni per un’agricoltura sostenibile.

All’incontro saranno presenti, oltre al Presidente di Coldiretti Lombardia Paolo Voltini: Veronica Barbati, delegata nazionale Coldiretti Giovani Impresa; Fabio Rolfi, assessore all’Agricoltura, Alimentazione, Sistemi Verdi di Regione Lombardia; Catia Bastioli, amministratore delegato di Novamont, realtà leader internazionale nel settore delle bioplastiche e dei biochemical; Francesco Ciancaleoni dell’area Ambiente Coldiretti; Paolo Di Stefano, area Affari Internazionali Coldiretti; Stefano Leporati, segretario nazionale Coldiretti Giovani Impresa; Daniela Dionesalvi, responsabile formazione Coldiretti Giovani Impresa. Modera l’incontro Carlo Maria Recchia, delegato regionale Giovani Impresa Coldiretti Lombardia.