Comune di Matera e Terna: firmato protocollo per liberare la città dai tralicci

Il Sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, e l’Amministratore Delegato di Terna, Luigi Ferraris, hanno firmato oggi un protocollo d’intesa per la razionalizzazione della rete elettrica del Comune.
La firma di oggi, frutto del costante e proficuo dialogo tra l’Amministrazione comunale e Terna, porterà grandi benefici ambientali ed elettrici alla “Citta dei Sassi”, quest’anno nominata Capitale Europea della Cultura.

Il centro abitato e il territorio di Matera saranno liberati dalla presenza di 40 tralicci, permettendo così di restituire circa 37 ettari alla città. L’opera di razionalizzazione porterà anche importanti benefici al sistema elettrico locale, rendendolo più sicuro, efficiente e in grado di far fronte alla crescente produzione di energie rinnovabili e all’ampio sviluppo civile e industriale dell’area.

Il protocollo siglato oggi integra e migliora il precedente, firmato nel 2008, che ha già portato importanti benefici alla città grazie all’interramento di oltre 5 km della linea che attraversava il centro abitato. I nuovi interventi previsti dall’attuale protocollo permetteranno di interrare anche la linea elettrica che parte dalla cabina primaria di Matera e che percorre circa 6,5 km fino a Matera Nord. Relativamente al già previsto spostamento della linea elettrica Matera – Grottole – Salandra al difuori del centro abitato, il protocollo siglato oggi prevede alcune significative varianti migliorative al progetto.

Terna, confermando il suo approccio al dialogo con le comunità locali e in sinergia con l’Amministrazione Comunale, sarà a disposizione dei cittadini di Matera con i suoi tecnici nella giornata di venerdì 21 giugno, dalle ore 12 alle 19 per presentare gli interventi previsti dal protocollo e per rispondere alle domande della comunità locale.

“L’intervento di Terna sul territorio urbano – sottolinea il Sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri – ha una rilevante importanza paesaggistica per la città. L’interramento dei cavi di alta tensione, che segnano la collina del Castello, oltre a garantire condizioni di sicurezza maggiore per i cittadini, ci consente di ricomporre la dignità di particolari luoghi storici pur garantendo l’erogazione di servizi essenziali per la vita della comunità. Ringrazio per questo l’Amministratore delegato di Terna, Luigi Ferraris, che ha mostrato grande sensibilità e grande attenzione per la città Capitale europea della Cultura”.

“La valorizzazione dei territori è al centro dell’impegno di Terna – dichiara Luigi Ferraris, Amministratore delegato di Terna – e la firma di questo protocollo proprio nell’anno in cui la città è celebrata come capitale europea della cultura ci rende particolarmente orgogliosi. Demoliremo tutti i tralicci che attualmente sono presenti in diversi quartieri di Matera: da Via Annibale di Francia e Via Timmari alla Strada Statale 7, fino alla zona industriale. Gli interventi che ci impegniamo a realizzare, in stretta collaborazione con il Comune, sono il frutto di un approccio di dialogo con il territorio che rappresenta oggi, insieme alla sostenibilità delle opere e all’attenzione per l’ambiente, per il patrimonio artistico e per i territori, un valore imprescindibile nella strategia di Terna.”

Altre news dai Punti Sostenibili (Archivio)

NOVAMONT: ACCORDO CON SAES E INCREMENTO CAPACITA’ PRODUTTIVA

Due eccellenze della ricerca e tecnologia italiana, con ampi portafogli brevettuali e una riconosciuta leadership

Redazione 16-10-2019

Riscarti, il festival internazionale del riciclo creativo torna a Roma

Cultura e Innovazione si mescolano per ridisegnare futuri sostenibili. Il connubio fra arte e scienza nell’anno

Redazione 15-10-2019

Milano Sostenibile: la presentazione dei dati sulla sostenibilità mercoledì 16 ottobre

Realizzata da LifeGate in collaborazione con Eumetra MR, la ricerca “Milano Sostenibile – 3° Osservatorio

Redazione 14-10-2019

“Prosumer: generazione ed efficienza alla luce del PNIEC” con Elettricità Futura e FIRE il 15 ottobre a Roma

Il convegno “Prosumer: generazione ed efficienza alla luce del PNIEC” organizzato da Elettricità Futura e

Redazione 11-10-2019

20 MILIARDI IN MENO NELLE BOLLETTE DI AZIENDE E CONSUMATORI EUROPEI

Frigoriferi, congelatori, lavatrici, lavastoviglie, asciugatrici, lampadine, TV e monitor: sono i prodotti che entro il

Redazione 11-10-2019

REMEDIA IN CAMPO CON UN VIDEO PER SPIEGARE LA CORRETTA GESTIONE DEI RAEE

Il 14 ottobre si celebrerà l’International E-Waste Day, la Giornata Internazionale dedicata ai RAEE, Rifiuti

Redazione 10-10-2019

Dall’11 al 27 ottobre le Settimane del commercio equo Fairtrade

Sono le cinque del mattino e Généviève Yapipko è già sveglia. Spazza il cortile di

Redazione 10-10-2019

Slow Wine: ecco i tre premiati della guida 2020

Compie 10 anni Slow Wine, la guida ai vini di Slow Food Editore che ha

Redazione 10-10-2019