#donnecheammiro: creare reti per costruire il futuro

Donna: mistero senza fine bello! scriveva Guido Gozzano nella poesia “La signorina Felicita”. E D come donna divina, diligente, differente, determinata, dinamica, un variegato elenco di aggettivi, pressoché infinito, per definirci, ma è quasi mai inquadrabile questa metà dell’universo.
Con ottimi risultati hanno provato a fare il punto due incredibili signore: Mariangela Cassano e Giusi Miccoli, curando “#donnecheammiro – Donne che creano reti per costruire il futuro”, un libro i cui proventi vengono devoluti a Save the children e ad Action Aid Italia.
Una community di donne di successo che intervista altre donne di successo (ma qui nessuno è escluso è anche gli uomini supportano il progetto): conosceremo un’imprenditrice del green, la producer, la sociologa e l’avvocato trasferite all’estero per migliorarsi, una filosofa e counselor in cerca della verità, le due donne che dedicano la vita per salvare i bambini del mondo, una mamma che lotta contro il razzismo, una chef stellata che si rimbocca le maniche in un periodo duro, tutte con un dna da esploratrici, vicine o lontane dai luoghi d’origine ma sempre alla ricerca di quel quid in più, di un twist che riempia la vita di grandi significati; resilienti e votate al cambiamento perché come sosteneva il matematico napoletano Renato Caccioppoli “Quelli che si limitano saggiamente a fare ciò che pare loro possibile non avanzeranno mai di un passo”, e allora sempre barra a dritta per difendere i propri diritti, quelli di chi è più debole e quelli della natura, impegnate ad abbattere “gli stereotipi di genere”, insieme, senza invidie, perché l’unione, ça va sans dire, fa la forza.

Se volete unirvi www.donnecheammiro.com o i canali social.

di Marzia Fiordaliso