Dopo il successo delle altre tappe, l’8 settembre arriva a Bologna il road show di FederBio

Sabato 8 settembre, piazza Minghetti nel cuore di Bologna, si trasformerà in un Villaggio BIO dove dalle 10 alle 20 prenderà vita la festa del cibo biologico Made in Italy, organizzata dalla Federazione Italiana Agricoltura Biologica e Biodinamica. La kermesse coinvolgerà tutti i protagonisti del biologico: dagli appassionati agli operatori della filiera dalla produzione alla distribuzione, dai grandi e piccoli produttori fino ai consumatori finali.

Un ricco palinsesto di iniziative che spaziano da approfondimenti culturali e scientifici sui temi della nutrizione, conoscenza della filiera alimentare biologica dal campo alla tavola, all’importanza del benessere animale in agricoltura biologica e a quella della lotta all’uso dei pesticidi chimici di sintesi. Tanti spunti di riflessione con un unico obiettivo: informare e sensibilizzare a un cambiamento dei consumi e a un approccio più attento e consapevole riguardo ai prodotti che si acquistano.

Il programma prevede incontri con esperti che affronteranno tematiche importanti in modo semplice ed efficace. In apertura l’intervento di Gianumberto Accinelli, entomologo, divulgatore scientifico e scrittore di libri sulla natura che hanno riscosso successo internazionale. Da segnalare l’appuntamento delle ore 11.00 con la presentazione del rapporto “CAMBIA LA TERRA 2018 – Così l’agricoltura convenzionale inquina l’economia (oltre che il Pianeta)”, a cura di FederBio con il contributo di ISDE – Medici per l’Ambiente, Legambiente, LIPU e WWF, moderato dal giornalista Antonio Cianciullo di La Repubblica.

Nel pomeriggio alle ore 14.45, nell’arena eventi, si terrà “Il biologico incontra i consumatori”, una presentazione a cura del segretario di AssoBio Roberto Pinton sullo sviluppo dell’agricoltura nel corso dei secoli e su come è cambiato l’approccio, in particolare delle giovani generazioni, sempre più orientate alla sostenibilità e all’agricoltura biologica. Alle 15.30, con la moderazione del giornalista Lorenzo Tosi di Edagricole, allevatori, imprenditori e veterinari si confronteranno sulla tematica del benessere animale di grande attualità.

Alle ore 16.45 la Festa del Bio prosegue con la tavola rotonda tutta al femminile #IPESTICIDIDENTRODINOI: la scelta per la salute nostra e del pianeta è in mano alle donne, moderata dalla giornalista di TV2000 Gabriella Facondo.

Gli eventi e gli incontri con gli esperti sono aperti al pubblico, così come le degustazioni di cibo bio che si alterneranno per l’intera giornata, dalla prima colazione fino all’apericena. Da non perdere il gustoso show cooking del social chef Lorenzo Biagiarelli e i laboratori sensoriali per i più piccoli, ai quali è dedicato un ampio spazio ludico.

Tutti gli appuntamenti si svolgeranno all’interno del Villaggio BIO, ingresso e degustazioni saranno totalmente gratuiti. Per info www.festadelbio.it

Altre news dai Punti Sostenibili (Archivio)

“Api e Orti”, i dati del progetto su 4 città

Nel 2017, grazie a un accordo fra Conapi-Mielizia e Legambiente ha avuto inizio il progetto

Redazione 15-02-2019

White torna a Milano dal 22 al 25 febbraio e punta sulla moda etica

La moda ama la sostenibilità o almeno le strizza l’occhio sempre di più. I tempi

Redazione 14-02-2019

Canapa Mundi – Fiera Internazionale della Canapa a Roma dal 15 al 17 febbraio

Tra le più grandi fiere del settore in Europa, Canapa Mundi, la Fiera Internazionale della

Redazione 14-02-2019

Salute, gusto e ambiente sostengono il “made in vetro”

Salute, gusto e ambiente sono i tre driver che spingono il “made in vetro”. Anno

Redazione 14-02-2019

Torna a Trento, dal 1 al 3 marzo, l’ottava edizione della Green Week

Torna l’ottava edizione della Green Week, che dal 1 al 3 marzo radunerà a Trento

Redazione 13-02-2019

Legambiente Emilia Romagna: presentazione dossier regionale sui pesticidi

Un lavoro in cui si metteranno in evidenza i dati di uso dei pesticidi, lo

Redazione 12-02-2019

Intesa tra Comune e ATM per il contenimento del rumore

Approvate le linee guida di un’intesa tra Comune e ATM per la predisposizione del Piano

Redazione 12-02-2019

“ReinvenTIAMO Roma”: un piano per la rigenerazione della città

Un progetto di rilancio della città a partire dal recupero degli edifici esistenti, con regole

Redazione 12-02-2019