E-GAP: arriva a Milano la ricarica rapida on demand dei veicoli elettrici

Timore diffuso e spesso non dichiarato prima di acquistare un auto elettrica è quello di restare senza carica all’improvviso e di non trovare una colonnina vicina. A risolvere il problema e a sostenere la mobilità a basso impatto ha pensato l’azienda E-GAB grazie alle sue stazioni di ricarica mobile. Di che si tratta? Semplicemente di Minivan che arrivano al domicilio del proprietario dell’auto o nel punto in cui la vettura è ferma.

Il servizio è suddiviso in rapido o a richiesta ed è prenotabile tramite app  ad un costo va dai 15 euro se si prenota 24 ore prima, ai 30 euro per una ricarica più urgente, oltre alla possibilità di prenotare anche il servizio di pulizia.

Interessante il fatto che la ricarica può essere effettuata anche senza la presenza del proprietario. I tecnici arrivano, aprono la bocchetta del mezzo, erogano e ripartono. Da febbraio 2019 il servizio sperimentale è attivo all’interno della Circonvallazione interna del capoluogo lombardi ma, a breve, si estenderà fino a coprire parte dell’hinterland e speriamo altre città europee capitale compresa.

Fanno ben sperare i dati del Politecnico di Milano: nel 2020 l’Europa, triplicherà il numero attuale di auto elettriche in produzione che arriveranno a 5 milioni entro il 2030. Restiamo in attesa degli incentivi del Governo.

Approfondimenti sul sito aziendale: https://www.e-gap.com/

di Marzia Fiordaliso

Altre news dai Punti Sostenibili (Archivio)

“Api e Orti”, i dati del progetto su 4 città

Nel 2017, grazie a un accordo fra Conapi-Mielizia e Legambiente ha avuto inizio il progetto

Redazione 15-02-2019

White torna a Milano dal 22 al 25 febbraio e punta sulla moda etica

La moda ama la sostenibilità o almeno le strizza l’occhio sempre di più. I tempi

Redazione 14-02-2019

Canapa Mundi – Fiera Internazionale della Canapa a Roma dal 15 al 17 febbraio

Tra le più grandi fiere del settore in Europa, Canapa Mundi, la Fiera Internazionale della

Redazione 14-02-2019

Salute, gusto e ambiente sostengono il “made in vetro”

Salute, gusto e ambiente sono i tre driver che spingono il “made in vetro”. Anno

Redazione 14-02-2019

Torna a Trento, dal 1 al 3 marzo, l’ottava edizione della Green Week

Torna l’ottava edizione della Green Week, che dal 1 al 3 marzo radunerà a Trento

Redazione 13-02-2019

Legambiente Emilia Romagna: presentazione dossier regionale sui pesticidi

Un lavoro in cui si metteranno in evidenza i dati di uso dei pesticidi, lo

Redazione 12-02-2019

Intesa tra Comune e ATM per il contenimento del rumore

Approvate le linee guida di un’intesa tra Comune e ATM per la predisposizione del Piano

Redazione 12-02-2019

“ReinvenTIAMO Roma”: un piano per la rigenerazione della città

Un progetto di rilancio della città a partire dal recupero degli edifici esistenti, con regole

Redazione 12-02-2019