Hera si aggiudica la gestione dei rifiuti urbani a Bologna

Hera si aggiudica la gestione dei rifiuti urbani a Bologna

La gestione dei rifiuti (urbani e assimilati) a Bologna rimane all’azienda Hera che ha vinto la gara bandita da Atersir: 50 i Comuni coinvolti, per un appalto da 1,7 miliardi in 15 anni. Il gruppo Hera farà degli investimenti per la misurazione dei rifiuti, con la finalità di minimizzare quelli indifferenziati e aumentare i quantitativi avviati a riciclo.

Già dai primi mesi di rinnovo del nuovo contratto di servizio, Hera avvierà dei progetti per rendere sempre più partecipi i cittadini. È “un’aggiudicazione in continuità con la nostra presenza su quel territorio e che rappresenta una duplice conferma – ha dichiarato il presidente esecutivo Tomaso Tommasi di Vignano –. Da un lato, della qualità del nostro operato con una delle attività che, sin dalla sua nascita, hanno caratterizzato l’eccellenza di Hera. Dall’altro, della competitività che il gruppo riesce a esprimere nel settore ambientale, anche davanti a procedure di gara di livello europeo”.