Nello stabilimento Verallia di Villa Poma una giornata dedicata ai dipendenti e alla comunità

Ad ottobre, nello stabilimento Verallia di Villa Poma, si è celebrata un’intera giornata dedicata ai dipendenti, alle loro famiglie e alla comunità.
Il primo “Porte Aperte” dall’inizio della pandemia non poteva che essere all’interno dello stabilimento della provincia di Mantova per omaggiare e riconoscere gli importanti risultati raggiunti con il nuovo forno che dopo l’accensione, avvenuta pochi mesi fa, durante uno dei momenti più duri di emergenza sanitaria, ora viaggia a pieno regime e può essere mostrato al grande pubblico in tutta sicurezza.
Per tantissimi cittadini è stata l’occasione per tornare a visitare lo stabilimento produttivo e scoprire le numerose iniziative di Verallia a favore dell’occupazione, in particolar modo femminile, e della tutela dell’ambiente.

L’organizzazione di Verallia

32 stabilimenti di produzione del vetro, 3 stabilimenti di decorazione e 8 centri per la lavorazione del rottame di vetro in 11 paesi, ogni anno vengono prodotti 16 miliardi di bottiglie e vasi di vetro forniti a 10.000 aziende clienti, dai produttori locali ai grandi marchi internazionali.

Per conoscere meglio l’azienda: https://it.verallia.com/