Novel Food e ricerca: nuove risorse e nuove opportunità a Napoli

Novel Food e ricerca: nuove risorse e nuove opportunità a Napoli

Venerdì 26 novembre 2021 andrà in scena a Napoli la venticinquesima edizione di Futuro Remoto, a cura dell’Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari CNR-ISPA, in programma fino al 3 dicembre alla Città della Scienza della città partenopea.

Tra gli eventi in programma troviamo quello di “Novel Food e ricerca: nuove risorse e nuove opportunità” che ci sarà venerdì 26 novembre dalle ore 12:00 alle 13:30. Realizzato a cura dell’Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari CNR-ISPA, in collaborazione con l’Unità Comunicazione e Relazioni con il Pubblico CNR, il panel vedrà come protagonisti Antonella Leone (Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari CNR-ISPA), Pasquale Palamaro (chef), Stefano Piraino (Università del Salento) e di Silvia Mattoni (Responsabile Unità Comunicazione e Relazioni con il Pubblico CNR).

Lo scopo primario è quello di informare le persone sull’utilizzo di nuove risorse alimentari, le possibilità, le criticità, gli aspetti di sicurezza e qualità alimentare, ma anche presentare le attività di ricerca che il CNR-ISPA fa nel campo nei novel foods, con particolare attenzione alle meduse come nuova risorsa alimentare.

Nel corso della giornata ci sarà spazio anche per un breve incontro sugli aspetti di ricerca e sociali e un cooking show, in cui verranno mostrati – da uno chef professionista – i differenti usi culinari delle meduse eduli del Mediterraneo.