Nuovi treni da Napoli alle Alpi per sciare: le novità dell'orario invernale di Trenitalia

Nuovi treni da Napoli alle Alpi per sciare: le novità dell’orario invernale di Trenitalia

In montagna ad alta velocità con Trenitalia: tra le novità annunciate con una conferenza stampa a Milano da Luigi Corradi, Amministratore Delegato e Direttore Generale dell’azienda troviamo due Frecciarossa da Napoli per Oulx e Bardonecchia con fermate a Roma, Firenze, Bologna, Reggio Emilia AV, Milano e Torino.

In più anche due nuovi collegamenti diretti Frecciarossa tra Napoli e Trento/Bolzano; collegamenti integrati Frecce+Bus con FRECCIALink per raggiungere Cortina, Madonna di Campiglio, Val Gardena, Val di Fassa / Val di Fiemme, Courmayeur e Aosta.

Altre novità da Trenitalia

Tutti i pendolari da Napoli a Roma hanno già cambiato abitudini da qualche giorno: dallo scorso 27 novembre è stato infatti modificato l’orario di due treni regionali sulla linea Napoli – Aversa – Roma. Stiamo parlando del regionale R94858 Napoli Centrale- Roma Tiburtina e il regionale R21052 Napoli Centrale – Roma Termini che hanno anticipato la partenza di cinque minuti con i seguenti orari:

  • ANTICIPA LA PARTENZA da NAPOLI CENTRALE alle ore 4.05. Modifica l’orario a: Aversa (p. 4.25) – Villa Literno (p. 4:36) – Campoleone (p. 6:00) – Roma Tiburtina (a. 6.25) Resta invariato il periodo di effettuazione.
  • ANTICIPA LA PARTENZA da NAPOLI CENTRALE alle
    ore 4:10. Modifica l’orario a: Casoria (p. 4:20) – Frattamaggiore (p. 4:25) – S.Antimo S.Arpino (p. 4:28) – Aversa (p. 4:32) – Villa Literno (p. 4:43) – Falciano Mond. (p. 4:52) – Sessa A. (p. 5:00) – Minturno (p. 5:08) – Formia-Gaeta (p. 5:17) – Latina (p. 5:53) – Roma Termini (a. 6.32). Resta invariato il periodo di effettuazione.