bicicletta

Eco-weekend a Milano: gli eventi green per il 22 e 23 ottobre

Ecco gli eventi green da segnare in calendario presenti nella nostra guida Eco-weekend a Milano, cosa fare il 22 e 23 ottobre 2022 nel capoluogo lombardo.

La nostra selezione delle iniziative più sostenibili questa settimana è davvero variegata, con tanti appuntamenti per tutti: per la famiglia, ma anche per chi desidera fare qualcosa da solo. Per esempio una lunga passeggiata alla scoperta delle biblioteche e librerie di Milano, oppure in sella alla vostra bici per il tour organizzato da FIAB Milano.

Oltre alla passeggiata a piedi o in bicicletta nelle vie e negli angoli di Milano, questa settimana ampio spazio anche alle mostre, tutte interessanti e da non lasciarsi scappare. Protagonista questa volta è soprattutto la fotografia con la rassegna Photofestival 2022, ma anche il genio di Andy Warhol, con la retrospettiva a lui dedicata che si inaugura sabato.

Eco-weekend, cosa fare a Milano il 22 e 23 ottobre

Dal 20 al 23 ottobre torna il Festival dei beni confiscati, una manifestazione organizzata dall’Assessorato al Welfare e Salute per sensibilizzare i cittadini sull’azione di contrasto alle mafie a Milano e sul riutilizzo dei beni sottratti al controllo criminale. “Capire la mafia per vincerla” ha in programma una serie di incontri, momenti di riflessione, intrattenimento e sport. Il programma del Festival dei beni confiscati disponibile online, è suddiviso per giornate.

E poi domenica 23 ottobre Milano ospiterà il Repair Day Contest 2022, una gara tra sei squadre composte da riparatori per riaffermare a gran voce che “riparare è meglio che buttare”, non solo per le nostre tasche ma soprattutto per l’ambiente. I team si sfideranno nella riparazione di apparecchi elettrici ed elettronici. Appuntamento dalle 10 alle 13 presso il GreenParlor via Privata della Braida 5 a due passi da Porta Romana. Dopo la sfida si potrà assistere ad una discussione sul tema dell’ecologia digitale. Informazioni: repaircontest@greenplanner.it.

Le mostre

Prosegue la bellissima mostra immersiva dedicata alla natura sul tema della biodiversità allestita negli spazi della Cascina Centro Parco al Parco Nord Milano. “Dentro le Foreste” è un’esposizione molto coinvolgente, adatta a tutta la famiglia che propone varie ambientazioni, exhibit didattici, le ricostruzioni di ambienti, animali e reperti naturalistici. La mostra fa parte del progetto Scuola Forestami in partnership con Forestami, Comune di Milano e AXA Italia.

Dopo la mostra domenica 23 ottobre, ci si potrà fermare al Ristoro della Cascina, per uno spuntino veloce o per gustare un cesto da mangiare sul prato dopo averlo prenotato. In via Clerici 150, Sesto San Giovanni.

Questa settimana segnaliamo anche l’inaugurazione della mostra “La pubblicità della forma” dedicata ad Andy Warhol da sabato 22 ottobre. Alla Fabbrica del Vapore in via Giulio Cesare Procaccini 4.

Per tutti gli appassionati di fotografia c’è invece il Photofestival 2022 fino alla fine del mese. Una rassegna di fotografia d’autore che si svilupperà in vari spazi espositivi di Milano ma anche della Lombardia (Bergamo, Brescia, Monza, Lecco, Varese). Una mostra diffusa sul territorio (150 mostre) con il titolo “Ricominciare dalle immagini. Indagini sulla realtà e sguardi interiori” con un focus sulla realtà che ci circonda, dove trova spazio per esempio anche la natura con le sue creature e i suoi colori da osservare. Il programma completo delle mostre e gli spazi espositivi sono disponibili sul sito ufficiale Photofestival.

fotografia di Giovanni Tavano - Photofestival 2022
fotografia di Giovanni Tavano – Photofestival 2022

Musica e divertimento: cosa fare a Milano il 22 e 23 ottobre 2022

Dopo una sana e rilassante colazione domenica si può fare un giro a LeCarrousel – Handmade Market, il celebre mercatino di artigianato. Non solo una vasta proposta di prodotti tutti fatti a mano, ma anche laboratori, intrattenimento performance artistiche e la magia di uno spettacolo teatrale. Ingresso gratuito alla Cascina Cuccagna.

lecarrousel-mercatino

Per chi ama la lettura c’è un modo alternativo e sostenibile per conoscere Milano non solo attraverso i libri, ma anche camminando. Si tratta dell’iniziativa di Mariangela Traficante esperta di turismo e cultura che vi guiderà in una passeggiata per conoscere librerie, biblioteche, luoghi insoliti della cultura ma anche chicche local e curiosità.

Per sabato 22 è in programma il bellissimo percorso “I Navigli di Alda Merini tra ispirazioni letterarie e giardini”. Pronti a trasformarvi in un “turista letterario” per un giorno? Appuntamento alle 15 in via Scaldasole 10. Costo della passeggiata 9 euro. Info e prenotazioni: mari.traficante@gmail.com oppure WhatsApp 338 9430586.

Continuiamo con le proposte di intrattenimento sostenibili, per scoprire altre zone di Milano. In sella alla vostra bicicletta questa domenica potrete partecipare al tour organizzato da FIAB Milano dal titolo Giro Rho – Tornavento. Un tuffo nei colori autunnali della natura, percorrendo un circuito di piste ciclabili lungo la TAV, Naviglio e Villoresi. Ritrovo alle 8.30 Rho, piazza Libertà. Informazioni 3476972273 oppure rhobybike@gmail.com.

All’Eco Teatro in occasione del quattrocentesimo anniversario della nascita di Moliere, va in scena per tutto il weekend lo spettacolo satirico di Enrico Beruschi “Il borghese gentiluomo”. Biglietti online sul sito dell’Eco Teatro.

Eco-weekend, cosa fare a Milano con i bambini

Ecco invece gli eventi green dedicati alla fascia kids:

  • sabato 22 il lab di yoga “E se fossi?”. I bambini dai 5 agli 8 anni attraverso gesti, movimenti e posizioni proposte dagli insegnanti, proveranno a cambiare pelle e a trasformarsi ancora e ancora, fino a “ritrovarsi”. Alla Biblioteca Fra Cristoforo in via Fra Cristoforo 6, dalle 10.30 alle 12.30;
  • sempre per sabato è in programma anche il laboratorio creativo e di riciclo di carta fatta a mano: “Flora – Da foglia a foglio”. Utilizzando materiali naturali raccolti nell’orto della Cascina Cotica, i ragazzi realizzeranno un vero foglio di carta. Alle 10.30 in via Giulio Natta 19;
  • al Teatro Guanella va in scena lo spettacolo “Dinosauri vivi”, interpretato da attori e dinosauri a grandezza naturale. Un viaggio divertente e tecnologico nella preistoria. Sabato 22 e domenica 23 ottobre, via Duprè 19. Per info e prenotazioni 3669590150.

Dove e come mangiare sostenibile a Milano

Il cibo che decidiamo di acquistare, la filiera di produzione (dal campo alla tavola), i modi e i luoghi in cui viene consumato e la sua distribuzione squilibrata nel mondo incidono sul nostro benessere, su quello di chi lo produce e sull’ambiente. Comprare direttamente dal produttore e a km zero può essere un buon modo per vivere green.

Ogni scelta, anche un piccolo prodotto che mettiamo nel carrello, ha un peso che non va sottovalutato. Abbiamo nelle nostre mani un’arma potente attraverso cui cambiare il mondo per renderlo un posto vivibile e sostenibile.

Gli ecopoint

In provincia di Milano troviamo le famose cascine, caratterizzate da antichi casali con aia e aree da coltivare o da dedicare all’allevamento degli animali. Luoghi quasi magici e inaspettati. Alcuni sono anche ristoranti, alcuni sono aziende sociali, taluni caseifici o oleifici. Ed è possibile anche visitare gli animali della fattoria. Prima di far loro visita accertatevi degli orari di apertura.

Caseificio Cascina Cortenuova

La Cascina Cortenuova vanta ormai sessant’anni di attività e dal 1989 è totalmente dedicata al biologico. Troverete latte, yogurt, gelati, carne, miele, uova e formaggio spalmabile.
Si trova nell’Adda milanese e in una bella pianura. Vendita diretta dei prodotti del caseificio e meta gettonata per le scuole che possono visitare gli impianti e conoscere le tecniche di lavorazione senza uso di pesticidi. Un museo di trattori d’epoca completa completa la ricca proposta.

  • Strada Rivoltana Km 16 – 20060 Truccazzano (Mi)
  • Tel. 02 9583007 – cortenuovaspaccio@yahoo.com – www.cascinacortenuovabio.com
  • Quando andare: lunedì dalle 15 alle 19:30; da martedì a venerdì dalle 8:45 alle 12:15 e dalle 15 alle 19:30; sabato dalle 8:45 alle 19:30

Murneè Agriturismo

Vendita diretta soprattutto di farine e cereali bio. L’agriturismo culturale e didattico propone inoltre la visita guidata alla fattoria la domenica dalle 15 alle 18. I bambini avranno così l’opportunità di conoscere gli animali dell’aia e fare esperienze di vita agreste. È possibile costituire gruppi di visita, in questo modo sarà possibile prenotare anche i sabati e le domeniche e richiedere attività varie.

  • Via Eugenio Villoresi 40 – 20020 Busto Garolfo (Mi)
  • Tel. 0331 567428 – info@murnee.it – www.murnee.it

Azienda Agricola Gruppo Vignaioli

Nasce alla fine degli anni settanta grazie ad alcuni coltivatori che hanno riattivato i terreni collinari reimpiantando nuovi vigneti sulla base della vecchia tradizione Banina, senza perdere di vista la modernità. Tecniche di produzione biologica (organismo di controllo ICEA): niente rame e zolfo e le erbacce eliminate con lavorazioni del terreno meccaniche e manuali.
L’azienda si trova a San Colombano, antico borgo situato ai piedi dell’omonimo colle che si erge nella pianura lodigiana dove il terreno è perfetto per la coltivazione della vite, le cui tecniche sono state insegnate dal monaco irlandese San Colombano, il quale sostò a lungo nella zona durante i suoi pellegrinaggi.

  • Via della Capra 15 – 20078 San Colombano al Lambro (Mi)
  • Tel. 0371 898733 – info@gruppovignaioli.it – www.gruppovignaioli.it
  • Quando andare: dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30. Domenica mattina e festivi dalle 9 alle 12