Il Museo Nazionale degli Strumenti Musicali di Roma è – per ricchezza e pregio degli esemplari conservati – il maggiore istituto europeo di questo tipo. I reperti esposti sono più di mille, di varia provenienza – dall’estremo oriente ai siti archeologi dell’Etruria meridionale, e distribuiti lungo un arco cronologico amplissimo, che spazia dall’epoca tardo-ellenistica al XX secolo. Tra gli esemplari di eccezionale valore storico-artistico qui conservati, spiccano per rarità il pianoforte costruito da Bartolomeo Cristofori nel 1723 e la celeberrima Arpa Barberini.

 

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.

    Dove si trova Museo Nazionale degli Strumenti Musicali

  • Indirizzo: Piazza Santa Croce in Gerusalemme
  • Città: Roma CAP: 00185
  • Email: pm-laz.mnsm@beniculturali.it
  • Sito: www.museostrumentimusicali.beniculturali.it
  • Orario: dalle 9 alle 19
  • Giorno di chiusura: lunedì
  • Telefono: 06 7014796