Weekend Milano

EcoWeekend a Milano: cosa fare il 9 e 10 aprile

Ecco la nostra guida agli eventi più sostenibili in programma per il weekend a Milano. Di seguito tutti gli appuntamenti che abbiamo selezionato per il 9 e 10 aprile 2022.

Cosa fare nel weekend a Milano

Quello che sta per arrivare è un weekend ricco di iniziative ed eventi divertenti ma anche ecologici, tra passeggiate rilassanti nel verde, laboratori creativi per i più piccoli, ma soprattutto tanta tanta cioccolata con le uova di Pasqua solidali da acquistare nelle pasticcerie di Milano.

Anche questa settimana partiamo subito con il segnalarvi uno dei luoghi più verdi di Milano, dove poter camminare o fare un pic nic con gli amici: il parco di Citylife. Nel percorso d’arte che offre il parco, questo fine settimana è possibile ammirare le tre nuove opere d’arte. Qui sarà possibile camminare con lo sguardo avvolto dagli alberi fioriti dei viali. Le tre nuove opere che si aggiungono alle 12 sculture già presenti, sono “Atrio dello sguardo sul futuro” di Mario Airò, “Padiglione Rosso” di Alfredo Jaar e “Guardiane” di Kiki Smith.

Nel parco di Citylife è anche possibile attraversare a piedi o in bicicletta, gli orti urbani dove scoprire colori e proprietà delle 2000 specie botaniche lombarde presenti. Questo parco urbano è dunque perfetto per rilassarsi e riconnettersi con la natura, tra i profumi delle piante aromatiche, delle zucche, dei fruttiferi nani. C’è anche un playground che tutti i bambini adorano.

Eventi gratuiti

Per domenica 10 aprile proponiamo una giornata a contatto con la natura alla Cascina Linterno, qui vi aspetta la Festa di Primavera; organizzata dall’Associazione “Amici Cascina Linterno” e l’Apicoltura Veca, un ricco programma a partire dalle 9,15.

Per tutti gli amanti dell’ handmade invece è in arrivo una giornata dedicata alla sostenibilità applicata agli hobby creativi; sabato 9 aprile nella location di Dooitu, viale Forlanini 23. L’evento dal titolo “Verso un armadio sostenibile. Dal cucito, al ricamo, alla maglia: come fare scelte consapevoli”, comincia alle 10.30.

Infine vi suggeriamo anche la mostra su Steve McQueen, che è possibile visitare gratuitamente presso l’Hangar Bicocca. La mostra organizzata in collaborazione con la Tate Modern di Londra è dedicata al regista e artista britannico premiato con l’Oscar nel 2014 per il suo “12 anni schiavo”.

Cibo

Questa settimana è anche dedicata all’acquisto delle uova di Pasqua più creative e prodotte con cioccolata raffinata. Sarà divertente passeggiare per Milano, alla ricerca dell’uovo di Pasqua più sostenibile. Le pasticcerie a Milano che propongono bellissime uova colorate dalle decorazioni più sorprendenti sono tante. Ecco qualche posto dove trovare delle uova di Pasqua ecologiche e solidali.

Da Grezzo Raw Chocolate ci tengono molto alla salute dei loro consumatori. Qui è possibile trovare uova di Pasqua crudiste, vegan e biologiche, senza lattosio e glutine. Un prodotto artigianale davvero unico nel suo genere realizzato solo con cioccolato crudo e zucchero di cocco biologico. Disponibile in quattro gusti e due formati: fondente al 65%, fondente 65% con granella di nocciole DOP, fondente 100% senza zuccheri aggiunti e fondente 80%. All’interno dell’uovo una sorpresa ecosostenibile! Lo potete ordinare online.

Se cercate delle uova di Pasqua solidali, ci sono quelle offerte da CELIM il Centro Laici Italiani per le Missioni, un’Organizzazione Non Governativa. Con l’iniziativa “Abbiamo fatto l’uovo!”, Celim propone due diversi tipi di uova di cioccolato, fatte con materie prime equo solidali; il tradizionale uovo da 280 grammi in cioccolato fondente o al latte con la sorpresa. L’altro simile a una grande tavoletta da 350 grammi in cinque varianti: cioccolato al latte, fondente, bianco, fondente e pistacchio, latte e granella.

Infine suggeriamo anche la Pasticceria Martesana che propone uova pralinate alle nocciole intere, al pistacchio e al riso soffiato. Alla collezione di quest’anno si aggiunge anche un uovo bi-gusto, nato per sostenere la missione di Medici Senza Frontiere in Afghanistan, in particolare il progetto dell’Ospedale materno-infantile di MSF a Khost. Pasticceria Martesana, Via Cagliero 14.

Musica e divertimento

Alla Cascina Cuccagna c’è “Incontri a colazione”, una conversazione al femminile con le direttrici artistiche del Teatro Carcano, Lella Costa e Serena Sinigaglia. Una chiacchierata per parlare di 100 grandi donne che hanno contribuito alla grande storia, protagoniste dello spettacolo manifesto della nuova stagione del Teatro Carcano. Sabato 9 aprile Corte Nord, dalle ore 10.30.

Continua anche per il prossimo weekend l’appuntamento primaverile con la fioritura dei coloratissimi tulipani. Ad Arese c’è il più grande You-Pick Garden d’Italia con 470.000 bulbi di tulipani e ben 450 varietà diverse, in Via Giuseppe Eugenio Luraghi 11 ad Arese. Tutte le informazioni sono qui.

Questa settimana segnaliamo anche Tulipania a due passi da Milano, dove è possibile entrare gratuitamente per raccogliere i coloratissimi fiori e magari fermarsi fino all’ora dell’aperitivo. In Via Roma 61, Terno D’isola in provincia di Bergamo.

All’EcoTeatro sabato 9 aprile alle 20:45 va in scena la commedia musicale “Equilibri sopra la follia” con moltissima danza e tanto divertimento.

Cosa fare nel weekend a Milano con i bambini

È in arrivo Plastic Fighers, il festival per tutti i bambini e i loro genitori nel quartiere Barona. Tre giorni per scoprire insieme cosa è possibile fare con la plastica riciclata. Ci saranno stampanti 3d, macchine “Precius Plastic” e tanta, tanta creatività. Il programma di laboratori è davvero ricco e si articola nei giorni dall’8 al 10 aprile.

Sabato 9 aprile al Planetario è possibile scoprire come sono fatte le stelle e partire alla conquista dello spazio! Tutti i bambini dai sei anni possono partecipare al laboratorio.

Sempre sabato 9 aprile dalle 11.00 alle 12.00, per i bambini e ragazzi dai 5 ai 12 anni, c’è Littledot Lab, il laboratorio gratuito organizzato presso il MEET Digital Culture Center, in occasione di Innocult fest. Un’esperienza di teatro interattiva per bambini e ragazzi, in presenza e dal vivo

Dove comprare cosmesi sostenibile a Milano

E se questo fine settimana decidessimo di acquistare cosmesi etica, con un perfetto INCI, a base di elementi naturali, senza petrolio e suoi derivati? Possiamo. Ecco 3 bioprofumerie selezionate per voi da Eco in città. Chiamate per gli orari.

BioNature
Tanti prodotti che spaziano dai cosmetici bio agli integratori alimentari, dalle tisane all’oggettistica; esperti presenti in negozio sono in grado di orientare la scelta anche di chi si trovi all’inizio di un percorso di benessere. Tante le terapie olistiche possibili e i test per le intolleranze.

Piazza Risorgimento 4 – 20129 Milano
Tel. 02 799889 – risorgimento@bio–nature.it

Bioprofumeria Organic Milano
Cosmetici naturali ecobio certificati per viso e corpo; troverete solari, oli essenziali e la linea esclusiva Secret of Longevity, make up minerale Neve Cosmetics, Khadi, PuroBio Cosmetics, oli naturali Bio Maitreya, diffusori zen Arome, prodotti per capelli 100% green: erbe tintorie, trattamenti vegetali e cosmetici per la colorazione e il benessere del capello Phitofilos.

Via Michelangelo Buonarroti 9 – 20149 Milano
Tel. 348 6948736 – info@organicmilano.com – www.organicmilano.com

CosmeticaMente
Un angolo di tranquillità dove avere la possibilità di provare ed acquistare cosmetici naturali e biologici. Tutti i brand disponibili sono attentamente selezionati per essere i migliori e i più performanti sul mercato. Con l’intento di creare una linea cosmetica, che fondesse la più alta qualità delle materie prime con i criteri di sostenibilità la sua giovane proprietaria ha creato una linea di prodotti made in Italy che riuscisse a soddisfare i bisogni e le esigenze di chi non vuole scendere a compromessi.

Via Giuseppe Meda 34 – 20141 Milano
Tel. 02 49698780 – bioprofumeria.cosmeticamente@gmail.com

Le previsioni meteo a Milano per il weekend

Buone notizie! Per sabato e domenica a Milano è previsto un cielo sereno o comunque poco nuvoloso, con una temperatura massima primaverile di circa 18°.