Accademia di Francia – Villa Medici a Roma

EcoWeekend a Roma: cosa fare il 25 e 26 giugno

Ultimo fine settimana di giugno ed ovviamente non mancano gli eventi a Roma. Se vi piacciono la musica dal vivo, le mostre oppure avete dei bambini e volete fare delle attività con loro, vi consigliamo gli appuntamenti più sostenibili in programma per questo weekend.

Ecco gli eventi da segnare in calendario nella nostra guida EcoWeekend a Roma, cosa fare il 25 e 26 giugno.

Cosa fare nel weekend a Roma

Ricordiamo che in questo fine settimana a Roma è previsto il Decathlon Roma Sport Forum, la nuova manifestazione di promozione sportiva della Capitale organizzata da Sportivi per Roma. L’evento vuole aiutare lo sport inclusivo e accessibile, come madrina è stata scelta Annalisa Minetti. A disposizione un villaggio aperto sabato 24 dalle 9 a mezzanotte e domenica 25 dalle ore 9 alle 20:30 in Via Mary Pandolfi De Rinaldi 14 (Decathlon Tor Vergata).

Al Parco Commerciale Da Vinci in Via Geminiano Montanari, invece, in entrambe le giornate, l’evento Ferrari Roma che vedrà una serie di vetture invadere la città. Per l’occasione verrà presentata la campagna “Lasciare liberi i parcheggi disabili è un segno di civiltà”, per sensibilizzare i cittadini al rispetto delle esigenze delle persone con bisogni speciali. Ospiti del Ferrari Roma Gabriel Garko, Massimiliano Rosolino e Jimmy Ghione.

Mostre

Accademia di Francia – Villa Medici

Sabato 25 giugno l’Accademia di Francia – Villa Medici (Viale della Trinità dei Monti 1) avrà ben due eventi: alle 17 la serata di apertura del trentacinquesimo Art Club, a cura di Pier Paolo Pancotto, dedicato all’artista e scultore francese Jean-Marie Appriou. A seguire, invece, dalle 18 prevista una serie di concerti, dj set, performance e installazioni. A disposizione anche dei laboratori per bambini all’aperto. L’ingresso agli eventi è libero.

Crack! Fumetti Dirompenti è il festival in scena fino al 26 giugno al CSOA Forte Prenestino (Via Federico Delpino 187). Esposti disegni e illustrazioni a tema “VUDU: how shamanism struggles against colonialism”.

Domenica 26 Visite Guidate Teatralizzate inaugura La Repubblica Romana: Mazzini e Garibaldi prima che fossero 1000. Si tratta di un viaggio in costume che ricorda la battaglia tra francesi e garibaldini. Si parte da Largo 3 giugno 1849 con ingresso da Villa Pamphilj per arrivare al Gianicolo. Ecco gli orari della rappresentazione: 19, 19:45, 20:30, 21.

La Repubblica Romana: Mazzini e Garibaldi prima che fossero 1000

Musica e divertimento

Weekend ricco di appuntamenti per Rock in Roma: all’Ippodromo delle Capannelle (Via Appia Nuova 1245) Queen at the opera sabato 25 giugno (35 euro + 5,25 di prevendita), mentre domenica 26 si esibirà sul palco Guè (30 euro + 4,50 di prevendita). Info diversamente abili: 06.31076882. Biglietti disponibili su Ticketone e sul sito ufficiale della manifestazione.

Sabato 25 andrà in scena la terza e ultima serata di TIM Summer Hits a Piazza del Popolo con Stefano De Martino e Andrea Delogu alla conduzione. Il concerto verrà registrato e trasmesso nelle prossime settimane su Rai 2. Sabato si esibiranno sul palco in Piazza Achille Lauro, Aiello, Annalisa e Boomdabash, Baby K, Fabrizio Moro, Francesco Gabbani, Francesco Renga, Gaia, Mika, Nek, Raf e Valentina Parisse. L’ingresso è gratuito.

Inizia anche la sesta edizione del Festival Cinema d’iDEA – International Women’s Film Festival, l’evento dedicato al cinema delle donne diretto da Patrizia Fregonese de Filippo che andrà in scena al CineLab dell’Isola del Cinema (Piazza Fatebenefratelli) dal 25 al 27 giugno. Lidia Vitale e Blu Yoshimi sono le madrine di quest’anno.

Cosa fare nel weekend a Roma con i bambini

Cosa fare il 25 e 26 giugno con figli e nipoti? Grandi e piccini domenica 26 potranno partecipare alla visita guidata Tor Fiscale con i Volontari per la Bellezza a partire dalle ore 19.00. Cosa sarà successo dopo il progetto di rigenerazione portato avanti dall’associazione locale negli anni passati? Basta recarsi all’ingresso del Parco via dell’Acquedotto Felice 120 per immergersi nella natura. Evento con prenotazione obbligatoria: educazione@parcoappiaantica.it.

Gladiatori del Colosseo, Sport e Giochi nell’antica Roma permette ai più piccoli (dai 5 ai 10 anni) di immedesimarsi nella vita di gladiatori e atleti dell’Impero Romano grazie a ricostruzioni ed attività ludiche. Appuntamento il 25 giugno alle ore 18 al Parco del Colle Oppio che si trova all’angolo tra Via Labicana e Via Nicola Salvi.

Sempre in zona Colosseo, questa volta domenica 26, la Baby Caccia al Tesoro nella Valle del Colosseo. Avvicinamento a Storia e Archeologia per i più Piccoli. Appuntamento alla Valle del Colosseo alle 18 per i bambini dai 2 ai 4 anni con le loro famiglie. Prenotazione alla mail simoscad@gmail.com, scrivendo il titolo dell’attività desiderata, il numero e i nominativi di chi partecipa, età dei bambini, un numero di cellulare e un cognome di riferimento della famiglia. In alternativa è possibile compilare il seguente modulo. Il costo è di 10 euro a persona.

Dove fare la spesa a basso impatto a Roma

Il cibo che decidiamo di acquistare, la filiera di produzione (dal campo alla tavola), i modi e i luoghi in cui viene consumato e la sua distribuzione squilibrata nel mondo incidono sul nostro benessere, su quello di chi lo produce e sull’ambiente. A Roma non avremo problemi se decideremo di portare a casa verdure prive di anticrittogamici, uova prodotte da galline che scorrazzano per l’aia, acquistare miele bio insieme a un gruppo di amici o bere un vino prodotto nei terreni sottratti alla mafia. Vediamo tre proposte per un carrello green.

Bottega Biocé

Al Pigneto vendita di prodotti biologici confezionati, freschi e surgelati; proposte senza glutine e specifiche per la celiachia e le intolleranze, a km zero, del commercio equo e solidale.

Bontà fresche e naturali a filiera corta del Lazio: latte e yogurt dell’Azienda Agricola La Frisona di Segni, carne biologica e prodotti ortofrutticoli dell’Azienda Morani di Santa Severa; mozzarelle e ricotte fresche di bufala della Ponte di Legno di Amaseno. Per finire detersivi biologici alla spina e confezionati, piatti e posate ecologici, cosmesi e cura del corpo, integratori naturali.

Via Erasmo Gattamelata 129 – Tel. 06 91931700 – bottegabioce@gmail.com
Quando andare: dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.30

Brutta e Verdura

Un luogo d’incontro, a Centocelle, tra sapore e salute che promuove il consumo responsabile sensibilizzando i clienti; porta avanti una politica di rispetto della natura ed evita gli sprechi.

Si acquistano frutta e verdura provenienti da aziende biologiche (anche pulita e già pronta per l’uso), yogurt della Cooperativa Sociale Barikamà, uova della Fattoria Galline Felici, formaggi di mucca a latte crudo con caglio vegetale, caciotte di diversa stagionatura, caciotte speziate, Umbrieggio, primo sale, stracchino della Fattoria La Goccia, vini dell’alto Lazio della Cantina Robertiello. Oltre ciò l’offerta prevede spuntini come gli involtini vietnamiti, i panini di sesamo al formaggio, il gazpacho, gli spaghetti crudisti, i dolci veg e gli estratti.

Piazza delle Iris 18 B – Tel. 06 25394533 – info@bruttaeverdura.it – www.bruttaeverdura.it
Quando andare: dal martedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20; lunedì solo pomeriggio

Ecoposteria

Slow market con una passione per la cucina naturale e per uno stile di vita eco. Dalla ricerca di informazioni e produttori che lavorassero nel rispetto della natura, delle persone e del territorio è nata Ecoposteria ad Ostia, un progetto per prendersi cura di noi stessi, sia nell’alimentazione che nei piccoli gesti di cura personale di ogni giorno. Alla base la sostenibilità ambientale, la stagionalità, il rispetto della natura e dei lavoratori.

Propongono alimenti sfusi italiani (pasta, cereali, legumi, infusi, vino) per rendere più accessibile e sostenibile la spesa e detergenza alla spina per la casa e la persona permettendo di ridurre i costi degli imballaggi sia in termini economici che ecologici. Per il negozio energia certificata proveniente da fonti rinnovabili.

Via Galeazzo Sommi Picenardi 36–38 – Tel. 06 64673367 – info@ecoposteria.it – www.ecoposteria.it
Quando andare: dalle 9.30 alle 13 e dalle 16 alle 19.30; lunedì chiuso