EcoWeekend a Roma: cosa fare a Pasqua e Pasquetta

EcoWeekend a Roma: cosa fare a Pasqua e Pasquetta

Un fine settimana davvero speciale quello che si prospetta per tutti, infatti domenica 17 aprile sarà Pasqua. Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi! E quindi cosa fare durante questa giornata tra un uovo e l’altro? E soprattutto cosa fare a Pasquetta in alternativa alla classica brace a casa con gli amici? Scopriamo nella rubrica EcoWeekend a Roma, cosa fare a Pasqua e Pasquetta.

Cosa fare a Pasqua e Pasquetta a Roma

Ricordiamo che per le uova di Pasqua sostenibili consigliamo uova con cioccolata biologica, uova con cioccolata che arriva dal commercio equo e solidale, uova vegane e uova con cacao crudista.

Per chi vuole fare un brunch con gli amici o i parenti a Pasqua o Pasquetta consigliamo l’ampio giardino con vista museo MAXXI per degustare tutti i piatti della tradizione Mediterraneal. Easter Brunch al MAXXI di Via Guido Reni 4A va in scena il 16, il 17 aprile e il 18 aprile dalle ore 12:30 al costo fisso di 35 euro. Info e prenotazioni: info@mediterraneorome.it oppure 3917053069.

Mostre

Durante le festività di Pasqua fino al 18 aprile il Sistema Musei di Roma Capitale è aperto al pubblico con orari classici, compreso il lunedì di Pasquetta, e dà ai visitatori il suo ricco patrimonio artistico e culturale. Si svolge, infatti, l’iniziativa Pasqua nei Musei. I musei civici aperti sono: i Musei Capitolini, i Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali, il Museo dell’Ara Pacis, la Centrale Montemartini, il Museo di Roma, il Museo di Roma in Trastevere, la Galleria d’Arte Moderna, i Musei di Villa Torlonia, il Museo Civico di Zoologia, il Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, il Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese, il Museo Napoleonico, il Museo Pietro Canonica a Villa Borghese, il Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina, il Museo di Casal de’ Pazzi, il Museo delle Mura, la Serra Moresca di Villa Torlonia e la Villa di Massenzio.

Sono aperti al pubblico anche il Mausoleo di Augusto, il percorso integrato dei Fori Imperiali, del Foro Romano e del Palatino con il biglietto unico Forum Pass Super, l’area archeologica del Circo Massimo e la visita immersiva in realtà aumentata e virtuale Circo Maximo Experience.

Musica e divertimento

Grande attesa per la venticinquesima edizione del Concerto di Pasqua che torna dopo due anni di assenza a causa del Covid: il 17 aprile alle ore 20:00 presso la Basilica di Sant’Andrea della Valle ci saranno per la prima volta nella Capitale musicisti e cantanti russi ed ucraini mentre purtroppo i due Paesi sono in guerra. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

La Traviata di Giuseppe Verdi invece andrà in scena la sera di Pasqua nell’incantevole Teatro Flaiano a Via Santo Stefano del Cacco 15. Per chi vuole rivivere l’opera più romantica di tutti i tempi, presentata in esclusiva da Opera e Lirica con artisti di fama internazionale. I bambini sotto i 7 anni e disabili possono assistere allo spettacolo gratuitamente, mentre qui ci sono le info sui biglietti.

Chi sopravvive al pranzo di Pasquetta può andare al 692 Secret Garden di Via Tuscolana 692: l’Orchestra ComeMammaMhaFatto suona di pomeriggio all’aperto tra gli acquedotti romani. Inizio del concerto ore 18:30, ingresso 10 euro, compresa una consumazione.

Cosa fare a Pasqua e Pasquetta a Roma con i bambini

In attesa della Pasqua sabato 16 aprile alle ore 17:00 presso la TANA LIBeRI TUTTI Family Book & Bar a Via dei Monti di Pietralata 26 ci sarà il laboratorio creativo Mi chiamo Pasquale per i bimbi dai 3 ai 6 anni al costo di 5 euro. Posti limitati, prenotazione obbligatoria: mail info@tanaliberitutti.com o numero di telefono 06 89612653.

Nelle giornate del 16 e 17 aprile il Bioparco di Roma organizza attività a tema per le famiglie. In entrambe le giornate ci sarà la visita guidata dal titolo “Non tutte hanno la sorpresa”, un percorso alla scoperta degli animali che hanno scelto di fare l’uovo per riprodursi. Durante la domenica di Pasqua ci sarà la possibilità di prendere parte all’attività Animali e pregiudizi, speciali incontri ravvicinati, con animali che potrebbero suscitare paura come il pitone reale, la testuggine frittella, le blatte soffianti, gli insetti stecco, rospi, furetti (attività su prenotazione da effettuare la mattina stessa all’ingresso). Tutte le info sui biglietti del Bioparco.

In occasione di Pasquetta tornano le Anteprime Nazionali al Teatro 1 di Cinecittà World, il parco divertimenti di Castel Romano, con un film d’animazione per tutta la famiglia: Hopper e il Tempio Perduto. La proiezione sarà gratuita per tutti gli ospiti del Parco, con precedenza ai possessori dell’abbonamento 2022 a Cinecittà World e fino ad esaurimento posti, ritirando il talloncino presso il Cinecittà Shop a partire dalle ore 11:00.

E se avete un pò di tempo da trascorrere in casa coi figli ecco un video divertente:

Dove mangiare sostenibile a Roma

Se avete voglia di sole e mare e passeggiate per Ostia, vi proponiamo 3 ristoranti selezionati da Eco in città per voi, dove mangiare bio o vegano. A Pasqua potrebbe non esserci un tavolo libero ma teneteli presente per altre ghiotte occasioni.

ZenZero Biorestaurant
Punto di riferimento per coloro che vogliono mangiare bio ma anche vegetariano ad Ostia. L’approccio nutrizionale olistico–gastronomico di ZenZero rispetta i gusti e le scelte etiche e culturali di tutti. Bella la location all’interno del Parco del Canale dello Stagno. Per i veg non semplici verdure ma cannolo di melanzane su stracciatella di formaggio veg, crespella di ceci con ricotta di mandorle, pomodori secchi e olive, pomodoro ripieno di caponata in agrodolce altrimenti pizza bio. Menu per celiaci. Da ZenZero anche corsi di cucina macrobiotica e pasticceria naturale.

Via Mar dei Sargassi 68 – 00121 Roma – Ostia
Tel. 06 56362203 – zenzeroristorazione@gmail.com – www.ristorantezenzeroostia.it
Quando andare: aperti sia a pranzo sia a cena; chiuso lunedì

Status Quo Vegan
Status Quo propone una cucina biologica, vegana e senza glutine a pochi passi dal mare di Ostia, una bella sfida dove la qualità incontra il benessere e la genuinità e dove soddisfare anche gli onnivori progressisti.
Ingredienti nazionali e internazionali di prima scelta combinati tra loro a seconda delle stagioni permettono un viaggio intorno al mondo.

Corso Regina Mariapia 25/27 – 00122 Roma – Ostia
Tel. 331 1339499 – statusquovegan@gmail.com
Quando andare: aperto pranzo e cena; chiuso lunedì

Equo Risto Ostia
Presso il suggestivo cantiere “Iniziative nautiche” Equo Risto propone una cucina di pesce a cavallo tra passato e presente che soddisfa tutti i palati, dal crudo alla frittura, dai cannelloni di gamberi al polpo con patate, dalle fettuccine al nero di seppia al nasello panato. A pranzo piatti a impatto zero che variano ogni settimana secondo quanto la stagione offre. Il sabato e la domenica è dedicato ai piatti delle nonne con il menu Antiche tradizioni a base di prodotti provenienti dalle aste di Fiumicino e Civitavecchia.
Tra le particolarità più sostenibili l’Ecodigest, una macchina mangia scarti alimentari che li trasforma in compost da regalare ai clienti più affezionati e alcuni arredi in cartone come le lampade, le poltroncine e i portamenu firmati Eventi di cartone.

Vicolo Di Tor Boacciana 21 – 00121 Roma
Tel. 377 3259635 – info@equoristo.com – www.equoristo.com
Quando andare: aperto dalla colazione alla cena; chiuso lunedì sera

 

Se volete sapere dove comprare a Roma le Uova di Pasqua etiche leggete il nostro articolo dedicato.