ENPA Milano: “Lavoriamo per il benessere degli animali. Aiutateci ad aiutarli”

“Stiamo facendo il possibile per continuare a garantire assistenza ad animali in difficoltà, ma il nostro personale è ridotto allo stremo” ha dichiarato Ermanno Giudici Presidente di ENPA Milano “Stiamo lavorando con un numero di operatori ridotto rispetto alle reali necessità del periodo, per rispettare le direttive contro il possibile contagio da COVID e su turni estenuanti”.

A questo aggiungiamo anche che in questo periodo con la primavera inoltrata e l’estate ormai alle porte, nonostante la quarantena di molti, iniziano ad aumentare gli animali soccorsi e i loro ricoveri presso la nostra sede.” aggiunge Giudici.

“Per questi motivi chiediamo ai cittadini di collaborare affinché i nostri operatori non accumulino lavoro aggiuntivo che in questo periodo può e deve essere evitato.

Vi diamo di seguito alcune raccomandazioni importanti da seguire:

Dopo che gli animali in difficoltà sono stati recuperati e ricoverati, il segnalante non deve assolutamente chiamare per saperne lo stato di salute: evitiamo di distogliere gli operatori e i veterinari dal loro lavoro e che sicuramente, siatene certi, faranno il possibile per garantire benessere agli animali soccorsi;
Salvo casi di necessità e cioè nello specifico, di animali in difficoltà da soccorrere, per tutte le altre tipologie di richieste inviate una e-mail a info@enpamilano.org e non telefonate; sarà nostra premura rispondere;
Per tutto ciò che concerne richieste inerenti agli animali legate alla situazione di pandemia dovuta al coronavirus e alla loro gestione, potete consultare il vademecum dell’ENPA e che troverete all’indirizzo: https://www.enpamilano.org/wp-content/uploads/2020/04/2020_04_14-vademecum-aggiornato-al-10-aprile.pdf .
Questo vademecum raccoglie le domande più frequenti ricevute al nostro centralino. Per eventuali casi particolari che non rientrano nelle risposte che troverete nel vademecum inviate una richiesta via emali a info@enpamilano.org , evitando di sovraccaricare telefonando al personale ENPA in servizio presso la struttura dove si trovano gli animali ricoverati da accudire. Il vademecum è costantemente aggiornato secondo le modifiche disposte dalle Autorità;
In caso di segnalazioni di presunto maltrattamento su animali, cercate in prima istanza di rivolgervi alla Polizia Locale del vostro comune di appartenenza, per una richiesta di intervento.
La sezione di Milano vive del supporto economico che i cittadini garantiscono: in questo momento difficile per la nostra società le donazioni sono crollate. Non chiediamo di sacrificarsi a chi già vive questo periodo con estrema difficoltà, ma le persone che sono in grado di farlo sappiano che ogni aiuto è prezioso. Se volete essere di aiuto e sostenere anche con una piccola donazione il lavoro che ENPA Milano porta avanti solo con le sue forze, non avendo convenzioni o finanziamenti pubblici potete fare un bonifico qui:

IBAN IT79W0521601628000004460983 oppure per altre tipologie di versamento consultate il sito: www.enpamilano.org