Eco-weekend a Torino: eventi green per il 3 e 4 dicembre

Ecco gli eventi green da segnare in calendario presenti nella nostra guida Eco-Weekend a Torino con alcuni suggerimenti su cosa fare il 3 e 4 dicembre 2022 nel capoluogo piemontese.

Anche questa settimana abbiamo selezionato gli eventi più interessanti dal punto di vista della sostenibilità, per trascorrere un weekend all’insegna del divertimento e del consumo critico nella città della Mole Antonelliana. Aprono i primi mercatini di Natale, il miglior posto per trovare i prodotti degli artigiani tutti hand made, per i regali a parenti e amici. Vediamo allora quali sono gli eventi green a Torino per il prossimo fine settimana, dedicati a tutta la famiglia.

Eco-weekend, eventi green a Torino il 3 e 4 dicembre

Anche Torino si prepara allo spirito del Natale con le prime luci e i mercatini a tema dove trovare tanti prodotti fatti a mano da regalare. Domenica 4 dicembre torna il San Salvario Emporium Christmas Edition, in piazza Madama Cristina. Un appuntamento unico con i prodotti degli artigiani del territorio, ma anche una vetrina per progetti di innovazione sociale e un momento di festa per il quartiere. In programma anche numeri spettacoli degli artisti di strada.

Spostiamoci nel comune di Montaldo Torinese dove sempre per domenica è in programma “Scintille di Natale” la manifestazione per tutte le famiglie. Le stradine del paese si trasformeranno nel paese di Babbo di Natale dove i più piccoli potranno partecipare ad una caccia al tesoro, ai laboratori e alle varie attività.

Questo fine settima a Torino l’evento “Speranze climatiche” dedicato all’ambiente e alla crescita sostenibile, organizzato per la prima volta da Domani Editoriale. La location dell’evento è il nuovissimo polo delle Gallerie d’Italia, che ospiterà una serie di dibattiti con tantissimi ospiti, per discutere sulle politiche per fermare la crisi climatica. Gallerie d’Italia, piazza San Carlo 156.

Saltiamo nel campo dell’enogastronomia con il salone dei vini naturali ospitato da Snodo alle OGR, dove per tutto il weekend sarà possibile degustare i vini delle 50 aziende vitivinicole presenti e, tra un calice e l’altro, assaggiare qualcosa da mangiare grazie ai 10 stand dalle Guide Panettieri e Pasticceri 2023 di Gambero Rosso. Un evento culinario per scoprire l’antico legame tra il vino e il pane. In corso Castelfidardo, 22.

Le mostre

Sabato 3 dicembre il Museo d’Arte Urbana di Torino propone un percorso tra le vie del quartiere Campidoglio, per scoprire la zona e la sua vena artistica contemporanea sotto le luci del borgo grazie al progetto comunale Luci d’artista. Un museo a cielo aperto, con più di 180 realizzate su palazzi e negozi privati. Ritrovo alle 15.30 davanti alla Chiesa di Sant’Alfonso, via Netro 3 Torino. La visita dura circa un’ora e mezza e può essere prenotata all’indirizzo info@culturalway.it.

Eventi green Torino, cosa fare con i bambini

Al Green Pea, il primo centro commerciale dove comprare solo prodotti sostenibili, per domenica 4 dicembre è in programma lo spettacolo con la magia del mago Contini alle 16.

Sabato alle 11.30 è previsto l’arrivo in piazza Polonia della pedalata cicloturistica gravel. Il tour parte alle ore 9.30 dalla Cascina del Parco Le Vallere e si sviluppa per circa 25 km lungo un facile percorso. All’arrivo in piazza Polonia ci sarà un villaggio di Natale con elfi, renne, slitte, alberi di Natale. Il tutto con musica e distribuzione di bevande calde da parte degli Alpini. L’evento ha il patrocinio dell’Ente di gestione delle Aree protette del Po piemontese.

evento torino

Dove fare la spesa equo e solidale a Torino

L’equo e solidale, o fair trade, è una modalità di commercio tra i produttori del Sud del mondo e i consumatori del Nord, che permette uno sviluppo sostenibile complessivo attraverso condizioni economiche vantaggiose, proteggendo i diritti dei lavoratori. Garantisce ai piccoli produttori un accesso diretto e migliore al mercato, favorendo il passaggio dalla precarietà all’autosufficienza economica, attraverso il pagamento di un prezzo equo; rafforza il ruolo dei produttori e dei lavoratori come protagonisti nelle organizzazioni in cui operano; promuove le pari opportunità di lavoro; agisce, anche a livello politico e culturale, per raggiungere una maggiore equità nelle regole e nelle pratiche del commercio internazionale.

Gli ecopoint

Cosa trovare nelle Botteghe? Zucchero, caffè, miele, marmellata, cioccolata, cereali, spezie, pasta, vino, biscotti, sott’oli ma anche cosmesi, oggettistica, abiti e accessori. I prezzi sono amici e con un piccolo gesto si supporta il lavoro onesto e il pianeta. Vi presentiamo i primi tre indirizzi selezionati da Eco in città per quanto riguarda gli ecopoint.

Albero Della Speranza – Commercio Alternativo Società Cooperativa

  • Via Arduino 41 – 10015 Ivrea (To)
  • Tel. 0125 633243 – alberosperanza@libero.it – www.commercioalternativo.it
  • Quando andare: mercoledì 16-19; giovedì, venerdì e sabato 10-19

Bottega Baobab

Coop.I.SO.LA. – Commercio Alternativo Società Cooperativa