ExpoMove 2019: Firenze per 4 giorni capitale della mobilità elettrica e sostenibile

Sta per partire la prima edizione di ExpoMove, l’evento dedicato alla mobilità urbana elettrica e sostenibile. La quattro giorni, da martedì 9 a venerdì 12 aprile, si svolgerà nella prestigiosa location della Fortezza da Basso, a Firenze.

Il capoluogo fiorentino è una delle città dove è in corso la trasformazione del trasporto elettrico pubblico e privato, con la terza linea di tramvia elettrica inaugurata da poco che rivoluziona gli spostamenti dei cittadini, migliora la qualità ambientale e permette ad ExpoMove di essere la prima fiera in Italia raggiungibile con i soli mezzi elettrici messi a disposizione dalla città: con il treno, con la tramvia dall’aeroporto e dall’unico parcheggio scambiatore della nostra rete autostradale.

Alla quattro giorni, dove verranno esposte le novità del settore dell’automotive, saranno presenti oltre 70 espositori con veicoli elettrici di ogni gamma, nuovi sorprendenti modelli, incentivi e soluzioni per tutti. Sono in programma convegni, presentazioni di ricerche e dossier di alto spessore tenuti da autorevoli esperti del settore, e molte iniziative proposte da importanti partner di ExpoMove come: ACI, Symbola, ANIE, Anci, Legambiente, Motus-E, Elettricità Futura, Utilitalia, Asstra e Wind3.

Un comitato scientifico di eccezionale valore, composto da KyotoClub, Enea e CNR-IIA, presenterà scenari di sviluppo, aggiornamenti sull’innovazione del mondo dell’automotive.

Main sponsor e partner tecnologico dell’evento è Enel X. La RAI PUBBLICA UTILITÀ è media partner della manifestazione fieristica nel corso della quale presenterà la sua APP MEMO.

Sono di supporto mediatico ad ExpoMove, le riviste di settore come: “La Nuova Ecologia”, “QualEnergia”, “l’Automobile” e il portale sulla mobilità “Vai Elettrico”.

Parole chiave dell’evento sono: smart city, nuova mobilità pubblica e privata, qualità urbana, innovazione, ricerca e futuro. ExpoMove sarà, infatti, l’occasione per conoscere tutte le policy pubbliche, il set di incentivi predisposti dal Governo e dalle Regioni, le strategie e gli investimenti pubblici e privati volti a favorire la transizione verso la trazione elettrica, sia a livello locale che nazionale. Molteplici e qualificati approfondimenti saranno discussi sulle varie tecnologie più all’avanguardia, sui nuovi accessori in commercio, sulle Smart Grid e sulle infrastrutture di ricarica.
Tutte le novità del settore caratterizzeranno la quattro giorni dell’evento, il cui ingresso è totalmente gratuito, ed i visitatori potranno navigare con l’APP EXPOMOVE per l’iscrizione che oltre ad essere una soluzione gratuita, veloce e sostenibile (non è necessario stampare alcun biglietto o voucher d’iscrizione) permetterà di personalizzare la propria esperienza durante tutta la fiera scegliendo gli stand più compatibili ed in linea con i propri interessi grazie all’utilizzo della tecnologia beacon di cui è dotata.

ExpoMove accenderà i riflettori su temi fondamentali per lo sviluppo del nostro Paese e sarà il punto di riferimento di tutti gli stakeholder della mobilità pubblica e privata. L’obiettivo a lungo termine è permettere all’Italia di compiere quel salto tecnologico, ma prima ancora culturale, verso la e-mobility revolution, la svolta epocale che porterà ad un miglioramento della qualità di vita.

ExpoMove è patrocinato dal Ministero dell’Ambiente, dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze, dalla Città metropolitana di Firenze, dalla Camera di Commercio di Firenze e da Unioncamere Toscana. ExpoMove nasce dalla collaborazione tra Extra Srl, società di comunicazione e marketing di Roma e Sicrea Srl, società di Firenze, leader nell’organizzazione di eventi fieristici e con la partecipazione dell’ente Firenze fiera.

Altre news dai Punti Sostenibili (Archivio)

Co.Re.Ve: 5 regole per riciclare bene il vetro, anche in vacanza

Un’estate all’insegna della sostenibilità? Sì grazie. Secondo un recente studio Ipsos il tema dell’ecologia è

Redazione 01-08-2019

A Milano parte la sperimentazione della micromobilità elettrica

L’Amministrazione ha dato il via alla sperimentazione della micro mobilità elettrica e ha definito le

Redazione 31-07-2019

Dal 31 luglio in libreria due nuovi volumi Slow Food Editore

Due opere molto diverse tra loro ma unite nei valori della territorialità, della tradizione e

Redazione 30-07-2019

Parco dei Castelli Romani: restaurato e riaperto il boschetto delle Faete

Giovedì 25 luglio 2019, terminate le attività di restauro, è stato riaperto alla Cittadinanza il

Redazione 30-07-2019

Report Spiagge 2019: legambiente presenta dati e storie su spiagge libere e concessioni

Qual è lo stato di salute ambientale e turistico delle coste italiane e il diritto

Redazione 29-07-2019

Cittadinanzattiva Lazio su Piano Territoriale Paesaggistico Regionale: si tuteli anche il Centro Storico

“Il percorso del Piano Territoriale Paesaggistico Regionale è quasi alla sua definizione legislativa. Ma le

Redazione 29-07-2019

Le ultime dal Parco dell’Appia Antica: eventi e chiusure estive

Il Parco Regionale dell’Appia Antica vi aspetta per una passeggiata fotografica nella valle della Caffarella,

Redazione 26-07-2019

GIFFONI FILM FESTIVAL 2019 ASSEGNATO IL PREMIO CIAL PER L’AMBIENTE

È una produzione cilena del 2018, realizzata in collaborazione con il Brasile e il Qatar,

Redazione 26-07-2019