FCS: Consumatore virtuoso, cliente intelligente, cittadino consapevole

Il problema energetico sta assumendo un’importanza sempre più rilevante sotto il profilo climatico, sociale ed economico. D’altro canto, il costo energetico medio nelle famiglie italiane incide per circa il 10% sulla spesa complessiva.

Il sistema energetico riconosce nella partecipazione consapevole del consumatore uno degli strumenti primari ed efficaci della sostenibilità.

Come stimolare e rendere possibile tale partecipazione? Questo è uno dei temi di discussione del workshop.

Il progetto S3C, sostenuto dalla Commissione, ha esplorato le buone pratiche e strumenti sperimentati in ambito europeo.

Rimangono barriere da rimuovere: il livello di informazione del consumatore sui metodi e benefici è insufficiente; le politiche locali sono talvolta inadeguate; la complessità degli approcci rende poco accessibili gli strumenti di finanziamento.

La tavola rotonda metterà a fuoco obiettivi e strategie per un sistema energetico che sia competitivo verso l’Europa, in grado di rispondere alla crisi e alle rilevanti innovazioni tecnologiche in atto.

Il workshop si rivolge a consumatori, imprese e Istituzioni per una discussione aperta sulle diverse esperienze in atto, in Italia e in Europa.

Il link al programma http://www.consumosostenibile.eu/images/workshop_20_novembre/depliant_web.pdf

Obiettivo è:

incentivare i comportamenti virtuosi virtuosi per uso efficiente dell’energia;
favorie ed incentivare la riqualificazione energetica delle abitazioni;
un mercato energetico competitivo e trasparente;
garantire un servizio efficace a famiglie e consumatori, specie quelle più vulnerabili.

 

Alle ore 9.00 presso Commissione Europea – Palazzo delle Stelline – Milano