Fiera del cicloturismo

Fiera del cicloturismo Bologna: una stazione di servizio per bici da 500 posti

La Fiera del Cicloturismo apre ai visitatori l’1 e il 2 aprile dalle 10 alle 18 in via Camillo Casarini 19 a Bologna, spazio Dumbo. I ciclisti potranno raggiungere la sede dell’evento e lasciare il proprio mezzo in uno spazio adibito per l’occasione grazie a Shimano, azienda leader mondiale della componentistica per bicicletta. La stazione di servizio custodirà 500 bici e un meccanico sarà disponibile per eventuali guasti allo Shimano Service Center.

Come azienda siamo fortemente convinti che la bicicletta possa migliorare le nostre vite e l’ambiente in cui viviamo. Per questo ci impegniamo da oltre 100 anni nella realizzazione di componenti affidabili e durevoli nel tempo e nel garantire un’assistenza di qualità a tutti coloro che pedalano grazie a una rete di più di 90 Shimano Service Center diffusi su tutto il territorio nazionale. In occasione della Fiera del Cicloturismo abbiamo voluto ribadire il concetto mettendoci al servizio di chi sceglie la bicicletta. – dichiara Ilaria Deidda, Country manager di Shimano Italia.

Mobilità sostenibile e cambiamenti climatici, le bici protagoniste

Fiera del cicloturismo mappa

Il cambiamento climatico si combatte anche attraverso la mobilità sostenibile; la bicicletta può essere protagonista della lotta che i governi stanno affrontando per fronteggiare l’innalzamento delle temperature.

Media partner e vettore ufficiale della Fiera è Trenitalia Tper che invita i visitatori più lontani a servizi del treno per caricare la propria bici e raggiungere lo spazio Dumbo.

Decenni di studi di pianificazione urbanistica dimostrano che se crei spazi per le automobili e per il traffico attirerai auto e traffico, mentre se pianifichi gli spazi per accogliere le persone, attirerai le persone. Siamo grati a Shimano per aver rinnovato la fiducia nei nostri confronti e per averci permesso di offrire un parcheggio provvisorio per biciclette che dovrebbe diventare lo standard per ogni evento pubblico nel nostro Paese. Solo attraverso questi piccoli ma decisivi interventi possiamo pensare di affrontare in modo vincente le sfide che il millennio ci pone. – dichiara Pinar Pinzuti, direttrice della Fiera del Cicloturismo e project manager di Bikenomist che ha ideato il progetto della Shimano Service Station.

A Bologna, che accoglie l’evento annuale dedicato alle due ruote, è partito il cantiere della Bicipolitana, un nuovo percorso ciclabile che gira  intorno al capoluogo e incluso nel Biciplan comunale. La città si dimostra sempre più attenta alla salute degli abitanti e del pianeta.

Fiera del cicloturismo Bologna, a chi si rivolge

Il Forum del Cicloturismo e la Fiera del Cicloturismo sono organizzati da Bikenomist con il Patrocinio di:

  • Regione Emilia Romagna;
  • Città Metropolitana di Bologna;
  • Comune di Bologna;
  • EuroVelo;
  • Fiab- Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta;
  • Legambiente;
  • ActiveItaly.

Alla Fiera si accede gratuitamente con registrazione online; partecipano appassionati del turismo attivo e dei viaggi in bici e coloro che per la prima volta si approcciano a questo tipo di vacanza e ne vogliono sapere di più. Per rendere fluide l’entrata e l’uscita è prevista la collaborazione con la Consulta della bicicletta.

  • Main Sponsor: Gran Canaria, Regione Siciliana
  • Media partner: Bikeitalia
  • Media partner e vettore ufficiale: Trenitalia Tper
  • Technical partner: Shimano
  • Comfort partner: Selle SMP