Forum Città del Futuro: il 25/9 a Roma si parla di edilizia e sviluppo urbano sostenibile

Martedì 25 settembre 2018, dalle ore 16:00, si terrà a Roma la terza edizione di Città del Futuro, il forum dedicato allo sviluppo urbano sostenibile e alla sostenibilità ambientale, organizzato da Road to Green 2020 e Active House Italia, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e del Comune di Roma Capitale.

L’evento, ospitato presso l’Associazione Civita, in Piazza Venezia 11, avrà come focus il tema dell’edilizia sostenibile e del processo di trasformazione del settore delle costruzioni, proiettato verso la realizzazione di edifici di nuova generazione caratterizzati da un elevatissimo comfort abitativo ed un bassissimo impatto ambientale. Nel corso del dibattito verranno messe a confronto best practices di Paesi diversi, presentando le novità sul tema e gli strumenti utili per attuare questo cambiamento.

“Città del Futuro nasce come luogo di incontro tra privati cittadini, associazioni, aziende e istituzioni, per affrontare il tema della sostenibilità ambientale, presentando progetti e idee volti a garantire la soddisfazione dei bisogni delle generazioni attuali, senza, tuttavia, compromettere la possibilità per quelle future di soddisfare i propri. – Ha dichiarato Barbara Molinario, Presidente Road to Green 2020. – Nel prossimo incontro Active House Italia presenterà le novità in tema di edilizia sostenibile che punta a diminuire l’impatto inquinante delle metropoli dei prossimi decenni. Si tratta di costruzioni che non si limitano a far ricorso a fonti energetiche pulite e rinnovabili, ma puntano anche a una drastica riduzione generale dei consumi, garantendo un ambiente interno ottimale di estremo comfort e una vita più sana”.

In occasione del Forum, presso il Centro Congressi saranno allestiti anche due corner all’insegna della sostenibilità all’interno del settore enogastronomico, da sempre vanto del made in Italy: la Pro Loco Forte Sangallo di Nettuno, molto attiva per lo sviluppo del territorio e del turismo green, proporrà una selezione di vini del litorale laziale; Velato, invece, offrirà ai partecipanti una degustazione di gelati 100% vegetali, realizzati con olio di oliva, senza glutine, lattosio, uova o altri ingredienti di origine animale, a base di prodotti di origine vegetale e biologici.

Altre news dai Punti Sostenibili (Archivio)

ISS: a Roma la prima Carta Internazionale su clima e salute

Una Carta Internazionale firmata dai più importanti esperti su salute e clima è  stato l’obiettivo

Redazione 13-12-2018

Sei nuovi cuccioli di lupo nell’oasi di Castel di Guido a Roma

Sei nuovi cuccioli di lupo sono nati nell’oasi di Castel di Guido a Roma, nella

Redazione 13-12-2018

L’Italia cambia volto: più alberi e foreste, si riducono aree agricole, prati e pascoli

Aumenta il verde in Italia, in particolare per quanto riguarda gli alberi che in soli

Redazione 12-12-2018

Greenpeace: i cambiamenti climatici al Museo di Roma in Trastevere

I cambiamenti climatici sono ormai una devastante realtà con la quale dobbiamo fare i conti.

Redazione 12-12-2018

FESTAM – FESTIVAL DELL’AMBIENTE E DELLA CULTURA. Dal 14 nel V Municipio

Dal 14 al 23 Dicembre si terrà in vari luoghi del Municipio Roma V, la

Redazione 12-12-2018

Un milione di euro per salvare i boschi del Mediterraneo. Evento giovedì 20

Biodiversità, cambiamenti climatici, deperimento forestale… sono le parole chiave più che mai attuali di un

Redazione 11-12-2018

Rapporto Eco Media 2018: i risultati il 19 dicembre a Roma

L’ambiente e la sostenibilità fanno notizia? L’appuntamento è per il 19 dicembre, a Roma, presso

Redazione 10-12-2018