Furto di biciclette

Furto di biciclette a Milano, come difendersi e ritrovarle

Il furto di biciclette a Milano è un problema che affligge la città da tempo tanto che ormai anche i più indomiti preferiscono usare i mezzi ATM. Secondo i dati della Polizia Locale, nel 2023 sono state denunciate oltre 10.000 biciclette rubate, con un aumento del 15% rispetto all’anno precedente. Le zone più colpite sono quelle centrali, dove la concentrazione dei mezzi è maggiore, ma i furti avvengono anche in periferia.

I ladri prendono di mira soprattutto le biciclette di valore ma non disdegnano neanche quelle più vecchie e malandate. Le tecniche utilizzate dai ladri sono diverse:

  • tronchesi e forbici per rompere i lucchetti;
  • chiavi inglesi per svitare i bulloni che fissano la bicicletta al portabiciclette;
  • furgoni per caricare i veicoli e fuggire.

Ritrovata la rock-rider di un tredicenne

Di oggi la notizia che il Nucleo Bici rubate della Polizia Locale di Milano ha ritrovato all’interno di uno stand dell’Ortomercato una bicicletta proveniente da un furto di alcune settimane fa. La rock-rider bianca era di proprietà di un tredicenne che usava il mezzo per andare a scuola e raggiungere i suoi amici; fortunatamente il papà aveva installato sulla due ruote un GPS che ha permesso il ritrovamento grazie anche alla sua segnalazione sulla pagina Facebook della Polizia Locale.

Il veicolo è stato ritrovato insieme ad una seconda bicicletta anch’essa proveniente da una sottrazione illecita che ha portato alla denuncia per ricettazione del titolare del banco del mercato. La pagina Facebook è attiva non solo per la pubblicazione di tutte le biciclette ed i monopattini che vengono ritrovati in città ma anche perché, come in questo caso, permette l’intervento degli agenti sulle segnalazioni ricevute dagli utenti.

Cosa fare per proteggersi dal furto di biciclette a Milano

Sempre bene tenere a mente alcune regole generiche che possono sembrare elementari ma talvolta sono dimenticate per distrazione o perché presi dagli impegni: in primis evitare di parcheggiare la bicicletta in luoghi bui e isolati, azione pericolosa anche per la propria incolumità. Utilizzare un lucchetto sicuro e di buon materiale, registrare il numero di telaio, installare un GPS sul mezzo che ne permette la localizzazione, scattare alcune foto che possono facilitare il ritrovamento. In caso di furto denunciare sempre e segnalare sulla pagina Facebook.

Che azioni mette in atto il Comune di Milano

La lotta contro il furto di biciclette a Milano è una sfida che coinvolge tutti: cittadini, Comune e Forze dell’Ordine. Solo con un impegno congiunto si potrà rendere la città più sicura per i proprietari di bici. Il Comune ha messo in atto diverse iniziative per contrastare il fenomeno dei furti di biciclette:

  • ha aumentato il numero di posti bici custoditi;
  • ha installato telecamere di sorveglianza in alcune zone della città;
  • ha organizzato campagne di sensibilizzazione per informare i cittadini su come proteggere la propria bicicletta.